domenica 8 gennaio 2012

Populista anzichenò

Populista... e me ne vanto!
Perchè parrebbe che in Italia faccia rima con onesta. Per lo meno con rispettosa delle legge. Tutte! Comprese quelle fiscali.
Pago tutte le tasse dovute. Compresa quella di proprietà di apparecchio televisivo che, erroneamente, la Rai continua a "spacciare" come canone salvo poi esigerla anche dai locali pubblici che usano l'apparecchio esclusivamente a fini di controllo interno.
Pagavo l'ICI e pagherò l'IMU perchè, comunque, se mi viene richiesta significa che sono una fortunata... o forse no.
Ecco. Un dubbio si affaccia spesso alla mia mente. Soprattutto quando mi guardo attorno e vedo persone che, secondo logica aritmetica, vivrebbero sopra le proprie possibilità. Ma la matematica è una scienza dimostrabile e, quindi, la variabile non è la posizione degli addendi ma la loro esposizione.
E la mia è ufficiale e controllabile.
Infatti in casa abbiamo 2 automobile abbastanza datate (e scassate) e facciamo i conti prima di ogni operazione, ordinaria e straordinaria.
Sul guardaroba stenderei un velo pietoso e così pure sulla dotazione di accessori e di gioielli (ha ha ha).
A Cortina d'Ampezzo, pur distante appena 106 km, ci sono andata solo perchè sede dell'Ospedale Codivilla-Putti e, di certo, se mi sono fermata a bere un caffè, ho optato per un bar lontano dal Corso frequentato dai cosidetti VIP.
Quegli stessi personaggi che in questi giorni tuonano contro i controlli della GdF che, presumibilmente, li hanno offesi nella loro integrità morale.
Che dire?
Mi sono impegnata a non scrivere volgarità su questo mio spazio e, dunque, devo trattenermi.
Credo, però, possa bastare una parola: Vergogna!
Ma quelli del mio livello, i cittadini "normali", quando si ribelleranno a questo stato di cose?
Quando impareremo che c'è un interesse superiore a quello personale e che ci riguarda tutti?
Quando torneremo ad essere ogogliosi del nostro paese?
E allora, se mi date della "populista" non mi offendo... anzi VI RINGRAZIO.

14 commenti:

Gabry ha detto...

Cara Kaishe, mi identifico in pieno con quanto hai detto... ed hai ragione sarebbe proprio ora che ci ribellassimo affinchè tutti, in proporzione a quanto posseduto, versassero il dovuto, quindi, consolati, sono populista anche io.

Un abbraccio!

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Bene...sono anche io una populista e sapessi quanto mi sto in...do...ma già sto provvendo nelle piccole cose di tutti i giorni.
Per esempio?
chiedere lo scontrino anche al panettiere.
ciaooooo carissima.

Viviana B. ha detto...

Ciao cara POPULISTA Kai! :-)
Mi rivedo in ciò che scrivi, le tue parole avrei potuto digitarle io stessa sulla tastiera del computer. Io, personalmente, come cittadina "normale", oltre a pagare tutto il dovuto faccio del mio meglio per obbligare anche gli altri a farlo: sono, ad esempio, quella che chiede lo scontrino fiscale al bar anche se beve solo un caffè da un euro; sono quella che rinuncia allo "sconto" dell'idraulico o del meccanico quando ti chiedono "Le serve la fattura?", lasciandoti intendere che se non fai pagare loro le tasse qualcosina risparmi pure tu… Ecco, io no. Io sono la classica, populista rompiballe! :-)

riri ha detto...

Sono populista, anche perchè continuo a chiedere lo scontrino fiscale a chi fa finta di niente!!Adesso qualcosa comincia a cambiare, dopo cortina, ma siamo cmq in attesa. Baci

Paola dei gatti ha detto...

sono un'altra che paga le tasse e ritiene giusto pagarle

riri ha detto...

Solo un caro saluto:-)

Viviana B. ha detto...

Ciao Kai, un abbraccio!

riri ha detto...

Un abbraccio. Buon inizio settimana, qui pizzico di neve..a Torino.

riri ha detto...

..correggo, era neve chimica..ma il freddo terribile persiste, un caldo sorriso:-)

Claudio ha detto...

Forse però populista lo è più chi dice delle cose per farsi acclamare dal popolo. Dire, bada bene, non fare. Berlusconi ad esempio era ed è populista, non ha mai detto cose spiacevoli alla gente ed è anche per questo motivo che siamo in braghe di tela (cinese ovviamente).
Tu non sei populista come non lo sono io. Cerchiamo, entrambe, ma non siamo soli di essere a posto con la nostra coscienza. Io mi ricordo addirittura anni fa che pagai la tassa sul medico. Fui uno dei pochi...poi venne rimborsata su un 730 dell'anno successivo ma avri potuto farne a meno e non capitava nulla.
Io sono arciconvinto che se dicono che l'evasione è il 20% del PIL significa che in realtà lo è almeno del 40%. Sono arciconvinto che aumentando la base di chi paga le tasse potremmo pagare meno o avere servizi migliori. Speriamo ce la si possa fare, speriamo che in tanti si mettano la meno sulla coscienza e che in questo i controlli, come quelli di Cortina, possano aiutare a fare emergere il sommerso.
Ci sono i modo per farlo emergere ma occorre anche la voglia di perseguire questa strada che a volte mi pare proprio non volglia essere percorsa.
Sperem....

Kaishe ha detto...

Ed eccone un'altra che, al tempo, pagò la tassa sul medico...
E sono pure una che sceglie la parrucchiera in base alla correttezza.
Infatti (e gliel'ho detto, ovviamente) un buon taglio non mi soddisfa se poi, al momento di pagare, mi viene proposto di segnare sulla ricevuta qualcosa di meno. Perciò lei l'ho scelta anche perchè è onesta.
Dote rara ma preziosissima.
Tutto ciò per dire che dobbiamo avere il coraggio di non essere conniventi nemmeno sulle piccole evasioni.
E dobbiamo, ancor più, avere la consapevolezza di che "cittadini" vogliamo essere e da chi vogliamo essere rappresentati.
Io, pur nella convinzione che poteva fare più e forse anche meglio, sto con Monti!

Luigina ha detto...

Se comportarsi come te significa essere populisti, cara Kaishe, allora sono populista anch'io, ma credo che ci siano 2 interpretazioni di questa definizione.

Luigina ha detto...

Poco fa ho postato un commento anche qua e ho visto che hai attivato la moderazione in questo post mentre nel seguente non ho avuto problemi.

Kaishe ha detto...

Luigina cara... la moderazione è attiva sui post pubblicati da oltre una settimana.
E' attiva da sempre in quanto così non mi sfuggono i commenti a post precedenti che, se non fossero moderati, di sicuro non mi accorgerei del loro inserimento.
Un sorriso a te, populista della mia stessa tipologia ;-)))

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!