mercoledì 20 maggio 2009

Mandi, picjul gnò

Non riesco a formulare parole per dire ciò che è accaduto...
E non tiene nemmeno la consapevolezza che, per certi versi, un po' ce lo aspettavamo, visto i problemi che aveva manifestato oramai oltre un anno fa.
Di certo c'è che questo ultimo periodo era diventato capriccioso e, talvolta, prepotente... e io lo rimproveravo!
Il fatto è che si era trovato a dover condividere i suoi spazi, i suoi ritmi e i suoi affetti con 4 piccoli scalmanati che gli avevano cambiato la vita.
Io credo, però, che fosse un cambiamento in meglio perchè mi pareva che anche lui avesse finito per apprezzare la compagnia dei piccoli.
I quali lo rispettavano, comunque. E questo era un aspetto positivo...
E adesso mi pare impossiile che la mattina non avremo il nostro piccolo rito dei bacetti e delle morsicature al mento... e la sera non lo porterò a dormire nella sua stanza rubandogli l'ultimo bacio e sussurrandogli: Ti voglio bene, sai?

E all'ora di pranzo, quando tornerò a casa per la pausa, non sarà ad aspettarmi alla finestra e non sarà il primo a corrermi incontro, nonostante non mi sentisse arrivare, indovinando sempre da che parte sarei sbucata.
Il dolore più lancinante è toccato a mio figlio che, rientrato in casa, lo ha cercato e, dopo vari giri in ogni stanza, lo ha trovato sotto il mio letto... e non ha potuto far altro che prenderlo in braccio e chiamarmi in ufficio: Vieni a casa... e già sapevo che era successo qualcosa.
Aveva un'espressione serena e lo abbiamo baciato e accarezzato a lungo... non potevamo far null'altro.
Mandi, picjul gnò! Sarai sempre il mio Momore speciale!

Dedicata a Momore

A te Momore che ci hai riempito il cuore
con il tuo amore
per tutto il tempo che qui sei stato.
Ora che te ne sei andato
un gran
dolore ci hai dato
ma nel nostro cuore
una cuccia sicura hai trovato
e da
lì continuerai
a farci le fusa ogni dì
per tutti
i giorni che noi saremo ancora qui.

Grazie Gabry! E grazie a tutte per esserci...

41 commenti:

Kaishe ha detto...

Il mio indimenticabile Momore...

Mamit ha detto...

Quando ho ricevuto il tuo sms, e prima ancora di afferrarne il senso, avevo già le lacrime agli occhi.
E' inutile qualsiasi parola.
Credo tu sappia quanto posso capire e condividere il tuo dolore.
Il "nostro" Momore lo ricorderemo come l'hai fotografato tu, alla finestra ....
Ti abbraccio forte forte

rosy ha detto...

Mandi, mi dispiace tanto, anche se non ho mai avuto animali domestici, ma ho visto amici che hanno tanto sofferto per la perdita dei loro piccoli amici.
Vi abbraccio a tutti.Con affetto

il monticiano ha detto...

Ti comprendo ed anche molto perchè mi sono tornati in mente i momenti di dolore che abbiamo provato quando morì la nostra cara Mucci, dopo 15 anni. Mio figlio, allora ultratrentenne, piangeva senza alcun ritegno.
Mi dispiace per voi e per il vostro Momore.

Flaviana ha detto...

Mi dispiace tanto...ti abbraccio forte.

La Cosa ha detto...

Mi spiace tantissimo :(

Gabry in blog Belella ha detto...

Kaishe mi dispiace....capisco il vostro dolore...ora Momore è dentro il vostro cuore.



Dedicata a Momore

A te Momore che ci
hai riempito il cuore
con il tuo amore
per tutto il tempo
che qui sei stato.
Ora che te ne sei
andato un gran
dolore ci hai dato
ma nel nostro cuore
una cuccia sicura
hai trovato e da
lì continuerai
a farci le fusa
ogni dì per tutti
i giorni che noi
saremo ancora qui.



Un abbraccio!
Gabriella

Kaishe ha detto...

Grazie a tutti... sto così male.
Stasera nessuno ha cenato e nessuno parla.
Solo i piccoletti miagolano e rompono un silenzio così pesante...

Paola dei gatti ha detto...

il maschietto bianco di skady (i due nati col cesareo sono la femminuccia stefy dal nome dell'infermiera che l'ha rianimata e amata subito ed il fratellino, degli altri non sappiamo ancora il sesso)si chiamerà Scodacjut momore, in ricordo di momore che è diventato uno spirito-guida

Kaishe ha detto...

Paola... abbi cura del MIO piccolo Scodacjut Momore.
Grazie!

Gabry in blog Belella ha detto...

Solo un abbraccio!

Mamit ha detto...

Ciao, Kai.
Solo un abbraccio.
Perchè so che il giorno dopo, se possibile, è ancora peggio.

miciapallina ha detto...

Kaishe, come tutti qui dentro, ti capisco.
Posso solo abbraciarti in silenzio.
... senza parole e con i lucciconi.
miciapallina e GrandeGatto

Pupina ha detto...

Ho saputo ieri, da un sms di Mamit, e sono rimasta senza fiato.
Di colpo ho rivissuto il dolore di questi mesi, la snsazione di impotenza e fragilità che si prova quando qualcuno di molto amato se ne va.

Ti abbraccio forte Kai, piango accanto a te il piccolo Momore, cercando di vederlo accanto a Busti, Palletta e alla Nana, che gli faranno da guida sul ponte.

Un bacione

Balua ha detto...

... mi dispiace così tanto....

PENNYB ha detto...

..un abbraccio da me e da Penny a uno dei più bei gatti che abbia mai visto...

aquila ha detto...

d'oh....mami mi dispiaace tanto tanto....

Mibemolle ha detto...

:(.................... mi dispiace tanto..........

Kaishe ha detto...

Sono appena rientrata.
Oggi sono stata a Bologna per lavoro e la giornata è passata veloce.
Ma il rientro è di una tristezza dolorosissima. Entrare in casa e Momi che non mi viene incontro...
Piango, sì!
E se a qualcuno pare eccessivo, si giri dall'altra parte perchè io non mi trattengo.
Mi ha dato più amore il mio piccolo in 11 anni che tanti esseri umani in una vita...
Stamattina a Bologna mi è successa una cosa particolare...

Kaishe ha detto...

Dovevamo andare in via Giambologna...
Entriamo nella strada, dunque, e parcheggiamo nel primo buco libero.
Scendendo io vedo dall'altra parte della strada un ambulatorio veterinario: "Ambulatorio S.Vitale".
Una signora ne esce con un trasportino e sale in macchina.
Io attraverso la strada e guardo dentro l'abitacolo.
Lei riapre la portiera e mi fa: "Siamo tanto tristi. La mia piccola è molto malata"
Allora io le ho detto: "Il mio è morto ieri pomeriggio. Aveva una cardiopatia"
"La mia ha una pancreatite acuta..."
E apre il trasportino per prendere la micia e mostrarmela.
L'ho accarezzata e avevamo entrambe le lacrime agli occhi.
Ci siamo salutate senza voce...

I miei colleghi non hanno osato dire una parola... mi hanno aspettata e siamo andati all'appuntamento di lavoro...

Gabry in blog Belella ha detto...

Ti capisco Kaishe anche io ho pianto tantissimo quando la mia Kelly andò via... e ti può capire solo chi ha provato sulla propria pelle la stessa situazione.

Un abbraccio forte forte!

Gabry in blog Belella ha detto...

Ho letto adesso quello che ti è capitato a Bologna, questo conferma quanto poco fa ho detto, solo chi ha gli animali e soffre per loro capisce cosa vuol dire avere un pelosetto malato oppure il dolore per la perdita di uno di loro.

Ti riabbraccio di nuovo e vorrei tanto che questo abbraccio non fosse virtuale ma reale!

Kaishe ha detto...

@Mamit e Pupina
Grazie... voi siete quelle che più di recente hanno provato quello che sto provando io. E i vostri abbracci sono caldi di lacrime e di dolcezza.

@Rosy
Grazie... apprezzo la tua vicinanza e ricambio l'affetto.

@Aldare'
Caro amico. Ieri sera mio figlio, che ha 25 anni, è venuto qualche momento a letto con me, a piangere insieme. E mi ha detto: Ho vissuto metà della mia vita con MomorQuesto è il senso del dolore e delle lacrime. E' un pezzo bellissimo della nostra vita che se ne va...

@Flaviana
Grazie del passaggio. Fatti trovare ogni tanto. I tuoi abbracci mi fanno sempre piacere.

@Paola
Il rammarico è che non c'eravamo con lui. Anche se, come dice mamit, ci sono stati risparmiati momenti difficili e decisioni troppo dolorose.

@Gabry
Come vedi ho preso la tua poesia... Te ne ringrazio ancora.

@Paola dei gatti
Ti ho pensata tanto oggi. Te e i piccini, in particolare. Fosse per me verrei a prendermi il mio piccolo. Però so che con te starà bene e io posso aprire la porta ad altri mici meno fortunati.

@Miciapallina e GG
Grazie di tutto cuore. So che siete amici di mamit e Pupina e questo mi fa capire che siete persone speciali.
E grazie a Grandegatto che mi ha fatta sorridere (fra le lacrime... per il commento da Mamit).

@Linda
Speravo tanto di avere un vero abbraccio... Spero vivamente che sarà possibile...

@PennyB
Grazie carissime... Un abbraccio a te e tante carezzine alla Penny.

@Laura
Opggi pensavo che sabato dovrò dirlo a catechismo. Era una sorta di mascotte, il mio Momore. Aveva perfino partecipato a un camposcuola... con S.Messa compresa.

@Federica
Grazie stellina. Mi ha fatto piacere il tuo passaggio anche se il momento è di una tristezza infinita.

Kaishe ha detto...

Gabry... voglio sperare che capiterà.
Di certo è accaduto che ho conosciuto una bella persona come te. E non è una conoscenza solo virtuale. Io la sento molto reale.

Mamit ha detto...

Ciao, Kai.
Ho letto di quel che ti è successo a Bologna e non mi sono stupita neanche un po'. Anzi, ti racconto questa.
L'altro ieri sono andata in un pet-shop dove trovavo certi prodotti che piacevano tanto alla Nana; entro e la commessa, a cui avevo raccontato delle mie tribolazioni per farla mangiare, mi sorride e mi dice "allora abbiamo trovato quello che piace alla signorina, eh?" io mando giù il magone e le dico brevemente quel che è successo; lei con gli occhi lucidi non sapeva più come chiedermi scusa per la sua indelicatezza!
E mi ha regalato un giochino per il Nano.
I nostri amori ci permettono di incontrare gente così.
Un abbraccione.

Kaishe ha detto...

Di racconto in racconto...
Ieri mattina Silvano si era recato in farmacia a comperare una scatola di pastiglie "Fortecor" e si era "vantato" con la dottoressa dei nostri 5 piccoletti.
Non c'era ancora bisogno della scorta, ma ci prendevamo un largo anticipo per evitare di rimanere senza...

Stamattina è tornato per restituire la scatola e la commessa non sapeva come consolarlo...

Gabry in blog Belella ha detto...

Lo spero anch'io Kaishe che un giorno possiamo guardarci veramente negli occhi ed abbracciari di persona... per adesso te ne lascio un'altro di quelli virtuali ma che è talmente forte da toglierti il fiato quasi come uno reale.

NYY ha detto...

Leggo solo ora mi dispiace molto :-(

Kaishe ha detto...

Buongiorno a tutti...
Oggi sono stanziale e devo sistemare molte cose in ufficio.
Anche a casa (come dicevo da Mamit)... ma voglia poca.
Stamattina mio marito mi ha anche detto che dovrò entrare nella stanza di Momore... in effetti la evitavo per non intristirmi, ma non è un atteggiamento corretto.
Mi manca troppo il mio piccoletto... perfino i suoi capricci che oggi vorrei aver assecondato invece di tentare di indirizzarlo diversamente...

Mamit ha detto...

Buongiorno Kai.
Sulla necessità di affrontare la stanza di Momore, direi che ha ragione tuo marito (ma questo lo sapevi già, vero?); magari entraci con qualche altro piccoletto al seguito, non da sola, riuscirai a sopportare l'onda di turno, almeno la prima volta.
Sulla comprensione delle persone a cui raccontiamo le nostre storie di vita con i piccoletti pelosi, sono sempre meno sorpresa di constatare che sono - siamo - tante!!!
Mi illudo che da qui, da questa gente, possa ripartire un nuovo modo di essere "umani"; non voglio pensare che si tratti di un'élite!

Il folletto paciugo ha detto...

Kaishe tesoro non sai quanto mi dispiace!!! E' come mancasse un pezzo di cuore. Scusa se mi faccio viva solo ora ma in ufficio mi hanno bloccato gli accessi e in questi giorni era un delirio. Oggi da casa non riesco a connettermi con nessuna. Spero di riuscire in velocità a dirrti quanto forte ti vorrei abbracciare e cmq virtualmente e con il cuore lo faccio! Un bacio fisso roberta

Gabry in blog Belella ha detto...

Un'abbraccio Kaishe.

rakyatindonesia ha detto...

hi .. Sono da Indonesia, mi spiace se la mia lingua italiana è male. Mi piace il tuo articolo, e voglio essere tuo amico. Mi auguro che si desidera visitare indo-online e il mio blog at blog rakyatindonesia , se volete alcuni consigli su alcuni articoli di blog e di integrazione sociale. si prega di lasciare un commento. se in difficoltà, è possibile utilizzare Google Translate. ringrazio gli amici

Tua madre Ornella ha detto...

KAISHE
solo un abbraccio!!
Ornella

ziamaina ha detto...

Ciao Kaishe,
anche il mio Tommy aveva problemi al cuoricino (cardiomiopatia ipertrofica), solo che quando l'ho scoperto, era troppo tardi e dopo tre giorni se n'è andato sul Ponte.
Neanch'io ho potuto tenerlo tra le braccia mentre chiudeva gli occhietti, perché, per varie circostanze sfortunate, avevo dovuto lasciarlo in una superclinica a Padova, dal quale speravo sarebbe tornato a casa per restarci ancora un po'.
E invece non è successo :'-(
Qui trovi la sua foto, anche lui aveva 11 anni quando si è ricongiunto all'energia dell'universo.
Ma poi, dopo tanto dolore, condiviso con la mia dolcissima Emily, a settembre dello scorso anno è arrivata Priscilla: e allora ho capito che Tommy mi aveva mandato un'altra splendida creatura a rattoppare l'enorme strappo che avevo nel cuore.
Ti abbraccio forte, anch'io con gli occhi lucidi lucidi...

stella ha detto...

Kais, un abbraccio forte forte.

Gabry in blog Belella ha detto...

Kaishe solo un abbraccio!

Kaishe ha detto...

Buongiorno a chi è passato e a chi passrà.
Continuo ad entrare nel blog con l'intenzione di scrive4re qualcosa, magari un post nuovo.
Però ne esco trovandomi incapace di dire qualunque cosa.
Ho riempito i due giorni precedenti di mille attività, ottima panacea contro la risacca dei pensieri.
In realtà ho anche vissuto esperienze che mi piacerebbe condividere con voi, come l'ospitalità che la nostra Parrocchia ha dato a un gruppo di "meninos da rua" provenienti dal Brasile.
Lo farò... ma non so quando.
Oggi vado a trascorrere la giornata con mamma e sorelle.
Ottimo metodo per lasciarsi raggiungere dalla nostalgia di chi non può essere con noi.
A stasera...

Pupina ha detto...

Kai, anche se ultimamente ho poca occasione di stare in rete e di scrivere, la mattina appena sveglia un pensiero arriva sempre a te e al piccolo Momore.
Spero che arrivi, che ti avvolga e sostenga, che ti aiuti a superare il dolore.
Quando recentemente abbiamo sofferto le perdite io e Mamit il vostro sostegno ci è stato di grande conforto.
Forse sembra strano, ma una parola da chi ci capisce vale tanto.
Un bacione Kai, con le guance ancora un po' umidicce...

PAOLA ha detto...

KAI!!!!!!!!!!
Il più affettuoso degli abbracci a te e a tutti voi!!!!
Paola

Paola dei gatti ha detto...

3 skadyni + 3 sigyni (uno è scodajut - momore ll, so che è maschio perchè l'ha detto il vet quando è nato col cesareo insieme a stefy)2 agostini + tre frastellini arrivati da uno scatolone (i grigini) + thor che era l'amichetto di wotan, era stato trovato e portato dal vet in attesa di adozione, aveva fatto amicizia cion wotan e avevo deciso che avrei portato a casa anche lui, povero piccolo! , ma wotan ha raggiunto momore sul ponte, lasciandomi thor

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!