domenica 28 dicembre 2008

Born to be Abramo...

La Liturgia odierna celebrava la Santa Famiglia di Nazareth ma, per significare come il concetto di famiglia sia presente fin dall'inizio nella storia della salvezza, proponeva, come introduzione al Vangelo della Presentazione di Gesù al Tempio e dell'incontro con il Vecchio Simeone, due letture che facevano riferimento alla storia del Patriarca Abramo.
Le due letture non riguardavano quella che può essere chiamata "l'annunciazione ebraica", cioè la predizione della genitorialità agli anziani Sara ed Abramo... ma io ascoltandole ho visualizzato una splendida icona che amo molto (ne ho una riproduzione in casa) che descrive proprio l'incontro con i tre angeli venuti quali viandanti alla tenda di Abramo...

L'episodio è noto: Abramo accoglie tre sconosciuti e li rifocilla con quanto di meglio gli sia consentito di offrire. Loro, quasi a contraccambiare l'ospitalità, gli preannunciano che Sara gli darà un bambino...
Abramo in effetti ha già avuto una promessa da Dio che, portatolo all'aperto, di notte, lo sfida a contare le stelle e gli assicura una discendenza altrettanto numerosa. Ma il tempo inclemente è passato e oramai egli è centenario e la sua sposa novantenne... come poter ancora credere che la promessa sarà onorata?
Perciò la reazione della coppia è quanto di più giustificabile si possa presupporre: essi ridono!
Uno degli Angeli si avvede che Sara ride e le dice: "Cosa fai, ridi?"
Sara nega ma l'Angelo insiste: "No, no, ti ho vista. Tu hai riso!"
A perenne testimonianza di questo fatto rimane il nome che l'Eterno chiede loro di dare al neonato: "Lo chiamerete Isacco!" (in ebraico Itzkhak dal verbo ebraico tzakhak, "ridere"). Dunque Isacco significa: "Che rise" o "Colui che rise".

In questi giorni di inevitabili bilanci... come vorrei essere sorpresa da una "promessa" che si realizza e mi scombina tutti i risultati!
Come vorrei ridere insieme con Dio delle mie paure...
Forse dovrei credere di più alle parole dell'annunciazione cristiana: "Quia non erit impossibile apud Deum omne verbum"...

35 commenti:

Mamit ha detto...

Ti immagino a Sauris, se ho capito bene. Circondata dalla neve e dai "tuoi" ragazzi. Sicuramente in mezzo alle risate .... sarà stando in mezzo a loro che capirai che tutto è possibile, anche quando il nostro cuore scettico sembra non aver più voglia di sorprese.
Buon campo, quando torni alla base?

Gabry in blog Belella ha detto...

E' vero nulla è impossibile a Dio ma noi da umani siamo come San Tommaso crediamo solo dopo aver visto e allora dopo...... sicuramente rideremo di gioia.....
Un saluto Kaishe e dolce notte!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe, con oggi vede la luce l'ultima settimana di questo anno che tra pochi giorni porterà via tra i ricordi quello che ormai è gà stato aprendoci le porte ad una nuova speranza di vedere realizzati i nostri sogni.
Allora ... Buon ultima settimana di questo 2008 Kaishe!

Kaishe ha detto...

Buongiorno a tutti...

Niente Sauris... avrei potuto salire al massimo per 2 giorni, ma il disagio dell'interruzione stradale lo ha sconsigliato.
Il campo però è in corso.

Sono partiti sabato mattina alle 10, anticipando di 3 ore il programma visto che la corriera di linea è stata soppressa causa strada bloccata e, quindi, si doveva prenotare un pullman privato...

Da Lateis in su si sarebbero avvalsi del gatto delle nevi messo a disposizione dalla Protezione civile... e così è stato!

Solo che il tempo di percorrenza del gruppo (cioè l'ultimo che è arrivato in casa) è stato di oltre 6 ore anzichè la solita ora scarsa...

Ovvio che fossero affamati e infreddoliti... ma nessuno si è lamentato!

L'hanno presa come un'avventura nell'avventura!!!

astrosio ha detto...

io ti auguro che tutto si realizzi come tu vorresti. ecco.

balua ha detto...

...non è che tre stranieri voglion passare anche da casa mia? No..così..per dire eh? :-)

L'essere umano è imperfetto,si sa.. Ma sorridere se a 90 anni ti viene annunciata una gravidanza mi pare normale,se vogliamo dirla tutta..
Ovvio che le sacre scritture,come tu spesso ci insegni,son dense di metafore e esagerazioni x far comprendere al meglio la grandezza del signore.. Questo episodio,ammetto la mia ignoranza in temi religiosi,non lo conoscevo.. Molto carino.. Davvero..
Balua

balua ha detto...

.. Cavolo..niente campo quindi.. Sarà la volta che ti riposi si?? :-)

Io sta sera parto.. Vado qualche giorno dai miei suoceri.. Se non capita nessuna odissea in aereoporto,si intende..

Quindi colgo l'occasione x fare a tutti i migliori auguri di buona fine e buon inizio.. E come x natale,non vi auguro cose speciali..ma tanta tanta serenità.. Che dobbiamo imparare a godere delle piccole cose..

Kaishe ha detto...

Riposo... What's RIPOSO???

Per santificare ben bene... sabato mattina riponevo biancheria stirata in giro nei cassetti di ciscuno (avevo stirato il poeriggio di Satale e la sera di S.Stefano...)

Michi e Lele mi tallonavano nei miei pellegrinaggi di camera in camera... Poi hanno avuto una splendida pensata: uno è entrato in un cassetto a fare pipì e l'altro sul copriletto!
Risultato... altre 4 lavatrici + il copriletto... roba stesa in ogni dove ad asciugare e ieri sera ho stirato di nuovo (la roba asciutta... altra me la riservo per stasera o domani...)

Viviana B. ha detto...

Ma Dio ci fa promesse ogni giorno! Ed ogni giorno ne realizza sotto i nostri occhi increduli. E' solo che la sua tempistica non coincide proprio sempre sempre con la nostra...
Noi, proprio come dei bambini, vorremmo "tutto e subito", lui, da bravo Papà, conosce quando è il caso di assecondare le nostre richieste e quando invece è il caso di farcele un pochino sospirare. Ma alla fine tutto arriva, ed arriva per il meglio!
Tanti auguri, Kai, davvero dal profondo del cuore!

Kaishe ha detto...

Viviana carissima... io sono certa che Dio sa cosa sia meglio per noi...
Ma ho in mente una situazione ben precisa (più di una! Ma una è mia...) per la quale vorrei vedere la soluzione.

Che, nel caso specifico, ha solo una definizione: miracolo!

Kaishe ha detto...

... e mi passa per la mente il parallelo con la Fede assoluta proprio di Abramo... e capisco che sono molto lontana dal suo affidamento totale!

Il bimbo annunciato e donato, Isacco, è lo stesso che poi il Signore chiederà in sacrificio... avendone risposta positiva.

Cosa avrà pensato Abramo mentre saliva il monte per "portare" quel figlio a Dio?

Ogni volta che ci penso so che io non sarei stata capace di dire "Sì"...

Avrei voluto poter dire "prendi me"! Ed è proprio quello che sto dicendogli...

angie ha detto...

E' proprio quello che dice tutti i giorni la mia mamma...

angie ha detto...

Ciao a tutte al mio Vate immenso.
Va così così, Cri mi manca molto e tutto, ma proprio tutto me lo ricorda.
Il natale non è stato nenache sentito a casa mia, ovviamente, e non vedo l'ora sia mercoledì per scappare un po' di giorni a piangere e pensare in pace.
la neve mi sarà di conforto.
Credo.

Balua ha detto...

.. UN ABBRACCIO ANGELA...

.. vorremmo poterti essere di conforto...

angie ha detto...

bbbbbuuuuuuuuuuuuu, ma non c'è proprio proprio nessuno???

angie ha detto...

DAI CAZZO, C'E' BRUNETTA CHE MI GUARDA!

STEFY ha detto...

Qualcuno ci fu ????

Pierangelo ha detto...

Il cambiamento di nome, da Sarai (che vuol dire litigiosa) a Sara (che vuol dire signora) sta ad indicare un cambiamento di progetto di vita.

Lo so che non c'entra niente ed è una coincidenza soltanto in italiano, però mi piace pensare che se Sarai è un nome al futuro, allora Sara dovrebbe essere lo stesso nome al presente: sono diventata quello che sarei dovuta essere.

E dato che oggi dico stupidaggini, un'altra che mi era molto simpatica era la Sara di Venditti, incinta sul motorino.

Kaishe ha detto...

Eccomi... oggi è una giornataccia.
E pare pure che ci saranno grandi cambiamenti lavorativi (nel senso che il nuovo Direttore si potrebbe portare la segretaria attuale in Direzione Generale)...

Insomma... più che Licia (regina...) oggi sono una SARAI...

aquila ha detto...

Ciao mami ciao mondo....sono di corsa come un fulmine...mi hanno nuovamente rinnovato il contratto di lavoro per altri 4 giorni....ora scappo a fare alcune cose caso mai ci si ribecca poi...buon pomeriggio a tutti

Balua ha detto...

.. ANGELA.. FAGLI LA PERNACCHIA A BRUNETTA!!!

LICIA.. QUINDI?? E TU CHE FAI SE ARRIVA UN'ALTRA COLLEGA A ROMPERE??

Balua ha detto...

.. ookk.. amici e amiche..

.. sto in partenza...

Tra mezz'ora andiamo verso l'aereoporto!! Ho anche trovato i biglietti.. che avevo perso.. Quindi se non accade qualche catastrofe tipo l'ultima volta.. ale 21.15 partiamo..

Un bacio a tutti.. Ci leggeremo l'anno prossimo!! Mercoledì NON riesco a postare di certo.. quindi faccio ora..

AUGURI AMICI!!!

Viviana B. ha detto...

Kai, non conosco la situazione, quindi mi guardo bene dal sputar sentenze. Ti dico solo che, nonostante i chilometri che ci separano, ti sono vicina e ti abbraccio. Forte.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe!

rosy ha detto...

I fiori, le piante, il sole, le stelle, la vita umana, tutto è un miracolo di Dio.
Ciao e buona giornata.

NADIA ha detto...

Hola LIcia!!!!
Che succede?? Direttore nuovo e segrataria in avvicinamento....fenomeno Brunetta purtroppo!!!
Non ti preoccupare tutto andrà bene!
Ti abbraccio e ti mando un besito!!!

Kaishe ha detto...

Ci sono... indaffaratissima, ma ci sono!

Questo è un periodo sempre piuttosto convulso...

Se si aggiunge la "specialità" dei momenti, bisogna mettere in preventivo che in orario di lavoro il Capo mi chiama per far due chiacchiere, per sfogarsi, per correggere per la millesima volta la lettera di saluto che domani dovrò inviare a tutti i dipendenti... previa tiratura delle 727 copie, assemblamento delle 4 pagine che la compongono e imbustamento...

Insomma... manco ho tempo di pensare alla pesantezza del 2008...

STEFY ha detto...

Passaggio veloce per augurarti buone feste ed un meraviglioso anno 2009 !!! Un abbraccio affettuoso !!!

PAOLA ha detto...

LICIA
a quest'ora a che punto sei?? Alla lettera 671 o 672 ????

In queste settimane la lettura delle parole del Vangelo da te spiegate e interpretate sono state uno dei doni più belli.
Spesso questi brani li ho letti e sentiti con un po' di difficoltà forse per la mia incapacità di "lasciarmi andare" completamente al semplice ascolto delle parole.

La semplicità con cui tratti questi argomenti, soprattutto nelle poche ma essenziali parole a commento, me li hanno resi invece più accessibili ...

non so se sono riuscita a spiegarmi, ad ogni modo ti ringrazio .... leggerti e rileggerti è un piacere ed un arricchimento.
Detto ciò, ti auguro UN BUON ANNO, che sia sereno e ricco di cose.

Un abbraccio da tutti noi.

Kaishe ha detto...

FINITO.. quasi.

le lettere sono aumentate con l'aggiunta degli anziani del lavoro... totale 800.

Alle 20:15 ho imbustato la 799sima... che però era anche l'ultima copia.
Perciò in realtà finirò domattina, visto che a casa non ho la matrice per tirare un'altra copia...
Sì, perchè ho portato il lavoro a casa tanto per non cambiare stile proprio il penultimo giorno dell'anno!

Ora vedo che si cena ...

aquila ha detto...

...MAMIIIIIIIIIII sempre indaffaratissima...passavo per un saluto...ora vado a fare due cosucce e poi mi sà che mi butto a letto...ci sarebbe una mail per te...

Gabry in blog Belella ha detto...

Kaishe ti auguro un 2009 ricco di piccoli e grandi gesti, donati o compiuti, che ti possano scaldare il cuore, un favoloso 2009 ricco di sogni nel cassetto e di emozioni da vivere, uno splendido 2009 di crescita e di cammino pieno di gioia e di serenità!
Buon Anno!!!
Gabriella

NADIA ha detto...

HOLAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!
LICIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!
MI SENTIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!

BUON ANNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

TI ABBRACCIO FORTISSIMO!!!!!!!!!!!!!

rosy ha detto...

hai finito di lavorare???
Ti abbraccioe ti auguro un'anno sereno con tanta pace.
Un bacio

Anonimo ha detto...

Mia cara Ksishe ti auguro ogni bene per questo 2009, che sia all'insegna dell'amore, un abbraccio, tua amica Poldy
Ti aspetto sul fotoblog
http://ingiropergatti.fotoblog.it
per una parola contro i botti di questa sera

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!