domenica 22 febbraio 2009

Prima che finisca il carnevale...

Lo scorso anno avevo già parlato del gruppo di amici che, in un paese non molto lontano da dove risiedo, di anno in anno realizza dei veri e propri incanti in maschera...

Talora traendo ispirazione dalla tradizione popolare - come nel caso dei Guriùz - talaltra dalla Magia della natura che di sicuro non è mai banale, talaltra ancora dal ricco mondo della letteratura infantile o, comunque, della fantasia.

I costumi del Carnevale 2003 (dalle informazioni che mi sono giunte, pare che anche per questo carnevale non siano stati pensati e realizzati nuovi "argomenti"), erano dedicati al Gioco degli scacchi.

"l'eterno conflitto tra
il bene e il male,
l'amore e l'odio,
il bianco e il nero"

La fatica di portare i costumi durante le sfilate è evidente dall'osservazione dell'imponenza della struttura ... ma è l'ultimo pensiero che passa per la testa quando li si vede incedere ondeggiando lungo la strada!

Sarebbe davvero un gran peccato se questa tradizione non trovasse la sua strada per continuare a portare l'ingegno carnico in giro per il mondo.

(¯`´¯) ☺ (¯`´¯) ☺ (¯`´¯)

Narra la favola che il re indiano Shirham volendo ricompensare il suo gran visir Sissa Ben Dahir per l'invenzione degli scacchi, si sentì rivolgere la seguente richiesta: «Vorrei che la Maestà Vostra mi restituisse la scacchiera con un chicco di grano sulla prima casella, due sulla seconda, quattro sulla terza, e così via raddoppiando fino all’ultima». Si risentì lo scià per l’irrisorietà della richiesta. Ma, a conti fatti, non poté onorare l’impegno, povero scià!

Che ci si creda o no, ci vorrebbe il raccolto mondiale di frumento di un millennio e mezzo per soddisfare la richiesta (e non controllo la dichiarazione perchè non saprei da che parte cominciare)...

Perfino Dante, nella Divina Commedia, usa la metafora dei chicchi di frumento
per indicare il numero degli Angeli:

L'incendio suo seguiva ogne scintilla ed eran tante,
che 'lnumero loro più che 'l doppiar de li scacchi s'inmilla.
Paradiso, XXVIII, 91-93

31 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Buona domenica sera Kaishe,
sempre più spettacolari queste maschere,e a questo punto credo che più che maschere bisognerebbe chiamarle opere d'arti, perchè tali sono nella loro complessità e bellezza.

Ciao a domani!

Paola ha detto...

Certe tradizioni sarebbe un peccato perderle: poi ci dirai cosa hanno fatto quest'anno?
Ciao , buona notte.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe e buon inizio settimana!

Kaishe ha detto...

Buongiorno... assonnato e un po' infreddolito!

Ma il cielo è azzurro, il sole fa brillare le cime dei monti innevati e le nuvole lattiginose mi fanno pensare alla primavera.

stella ha detto...

Maschere sicuramente particolari e belle!

balua ha detto...

buongiorno.. Non vedo le foto ma immagino siano bellissime maschere!
Sono parecchio raffreddata oggi.. Come si dice..dopo un week da leoni un lunedì da .. :-)

rosy ha detto...

Ciao mandi, scacchi, che parola magica, li adoro, più ci gioco e più li adoro
Sono stata contenta di averti trovarta tra i sette che hanno commentato il post sulle sette meraviglie...battuta.

Buona settimana.

Kaishe ha detto...

LINDA... CHE HAI COMBINATO?

Adesso pigiamone di pile con sopra doppio pile informe e calzettoni da sci ai piedi... Essere sexi a letto pr noi è un MUST!!!

Balua ha detto...

altro che sexy.. Sexyssima!!
Il week è iniziato giovedì scorso.. Cena con le mie ex colleghe,ven cena coi colleghi di mio marito,sabato è venuta giù paola la cosa e abbiam fatto tardi ad una festa dell'unita. [evitare prese in giro x me! :-) e ieri siam state all'outlet e devo aver preso un pò freddo ad entrare e uscire dai negozi.. Che tengono 30 gradi e fuori ce n'erano 20 in meno! Cmq vi faremo vedere le foto..
Quindi ho fatto un week all'ingrasso.. Ora posso essere macellata coi maialini il giorno che cambia la luna! :-)
Ah..ed in tutto questo non ho visto sanremo..per cui me lo son registrata e lo sto vedendo adesso.,x capacitàrmi di come possa aver vinto marco carta!

il monticiano ha detto...

Concordo pienamente nel definire vere e proprie opere d'arte quei costumi di carnevale raffiguranti pezzi degli scacchi. Quante volte ho tentato di imparare quel bellissimo gioco ma non ci sono mai riuscito...Che capoccione che sono.

Kaishe ha detto...

Aldare'... potremmo NONgiocare una partita insieme, allora.

Il mio figlio secondogenito ha imparato a giocare dal ragazzino bielorusso che abbiamo ospitato per 8 estati.
Ma io... dura! Al massimo una briscola, ma senza impegno!!!

Mibemolle ha detto...

hehe uesta era scritta sul mio sussidiario delle elementari...
non ci vuoleun millennio e mezzo, ma fu comunque più di tutto il raccolto di cuilo scià potesse disporre...
ma come non vuoi oro? gli disse.. no voglio grano......
saggio saggio saggio.......

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe e buon ultimo di Carnevale!

NYY ha detto...

Buongiorno, non vedo l'ora di vedere il mio nipotino vestito da ape maia :-)

Viviana B. ha detto...

Meravigliose maschere, davvero. Chissà quanto lavoro e quanta passione!
...Peccato solo che da che mi ricordo ho sempre detestato cordialmente il Carnevale...
Buona giornata, carissima Kai.

Kaishe ha detto...

Volevo scrivere di getto che nemmeno a me è mai piaciuto il Carnevale... Mi infastidiva perfino dover mascherare miei figli aspettandomi i soliti, triti e ritriti, argomenti di conversazione con le altre mamma: Il mio bambino ha voluto questo costume e l'ho accontentato perchè voglio che abbia tutto ... ecc. ecc.
Insomma, pure da mascherati non si rinuncia al confronto con gli altri sulle basi della ricerca del primato!

Poi, però, ho pensato che anche quando si recita a teatro ci si "maschera"... e questo mi è sempre piaciuto tantissimo!!!
E anche vestirci da donne con quello che raccattavamo negli armadi di casa...

Insomma. Non è il Carnevale che non mi piace. Sono tutti gli altri, pesantissimi e superflui, "argomenti collaterali"!

NADIA ha detto...

Hola
good mornig lady!!!!

a kiss for you!!!

Viviana B. ha detto...

Ho sempre amato a giocare a "facciamo finta che..."!
Due sedie avvicinate ed una coperta stesa sopra ed ecco la caverna degli orsi, o il teepee indiano, o la casetta nel bosco.
Il carnevale, col suo frastuono, gli scherzi che troppo spesso diventano soprusi, gli inevitabili confronti come quello che tu hai descritto... francamente vivo benissimo senza, grazie!
Un abbraccio!

PAOLA ha detto...

Buongiorno Licia cara ...
io avevo qui una fata turchina di quelle da lasciare senza fiato!!!!!

Ma poi, la cosa più importante ed eccitante è stata mettersi l'ombretto e perfino il rossetto!!

Un bacio!

Balua ha detto...

chissà che emozione x la piccola!
Io da bambina amavo troppo il carnevale,ma xké papà si vestiva con me..e anche mamma.. Tutti gli anni facevamo il carro e ci si lavorava x mesi con gli amici.. Poi c'erano le feste in maschera,da più grande.. Finché ad una di queste,a 16 anni,mi hanno arrestata xké ero vestita da carabiniera.. Da lì non mi son praticamente più mascherata,e ho smesso di far festa..

Viviana B. ha detto...

Kai, per favore, mi tranquillizzi circa la sorte dei tuoi amici pelosi? Promettimi che non accade loro niente di simile a questo, per favore!

Kaishe ha detto...

Paola... son volata da te a vedere se c'erano tracce del passaggio della Fata Turchina...
Ma quanto è bella!!!!!
Ma quanto è cresciuta???
Ma quanto voglia ho di vedervi?!?!?!?!?!?!

Kaishe ha detto...

Vivianina, anche da te son passata per risponderti...

Non ho parole per dire tutto quello che penso. Di sicuro c'è solo che la stupidità umana non si fermerà nemmeno con domani, purtroppo.

E' un mondo che - di fatto - non sa nemmeno RIDERE... al massimo sgignazzare, talvolta con non poca volgarità!

PAOLA ha detto...

Licia, eccomi!!!
Licia, ma quando vieni???????????

Kaishe ha detto...

Paolaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa... credo che potrò venire solo da divorziata!!!
Mio marito non si schioda e io non vorrei andare da qualche parte senza di lui.
Tu non sai quanto testoni sono i carnici. Pure quelli di importazione!

PAOLA ha detto...

AHAHAHAHAHAHA
Licia, acc...... no, non divorziare!!!!!!!! Ma se i carnici sono tosti, tu essendo carnica doc la durerai e la vincerai!!!!

Kaishe ha detto...

Di certo non mollo.
Ma lui mi obietta (carogna!) anche che è colpa mia perchè tutti gli impegni che ho mi impongono la presenza costante...
Insomma... c'è da lavorare!!!

Kaishe ha detto...

Acc... c'è da lavorare pure qui!!!
Mi eclisso un attimo.

PAOLA ha detto...

Licia, il fatto è che tu non vai AL LAVORO, vai a LAVORARE!!!!!!

Questo è il problema.

Tu come stai???

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe, come è andato il carnevale, sei riuscita a vedere la sflata delle maschere?

Un saluto e buon inizio di quaresima.

Viviana B. ha detto...

Kai, è bello sapere di poter contare sempre sulla tua sensibilità!
Un abbraccio enorme con l'augurio di una splendida giornata!

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!