mercoledì 25 marzo 2009

Il sogno di Maria

Oggi è il giorno nel quale si fa memoria dell'Annunciazione a Maria.
Umanamente parlando, i conti tornano: tra 9 mesi esatti sarà (di nuovo) Natale.
Dal punto di vista divino, invece, la gestazione del Figlio di Dio comincia nel momento in cui l'uomo incrina la perfezione della sua condizione di figlio e consente al peccato di entrare a far parte della condizione umana.
Dato che in questo periodo sto facendo un approfondimento sui Vangeli Apocrifi, ho riletto anche i testi dell'album di Fabrizio De Andrè "La Buona Novella"... che, per il fatto stesso di narrare episodi "nascosti" della storia della salvezza, ben si rapporta proprio con i Vangeli non canonici.
Dunque, pur non potendo essere annoverato come testo di riferimento per un discorso di Fede, non fosse altro che per la poesia che Faber infonde alle sue canzoni, lo condivido con voi.



Nel grembo umido, scuro del tempio l'ombra era fredda, gonfia d'incenso;
l'angelo scese, come ogni sera, ad insegnarmi una nuova preghiera:
poi, d'improvviso, mi sciolse le mani e le mie braccia divennero ali,
quando mi chiese — conosci l’estate — io, per un giorno, per un momento,
corsi a vedere il colore del vento.
Volammo davvero sopra le case, oltre i cancelli, gli orti le strade:
poi scivolammo tra valli fiorite
dove all'ulivo si abbraccia la vite.
Scendemmo là, dove il giorno si perde a cercarsi, da solo nascosto tra il verde,
e lui parlò come quando si prega,
ed alla fine d'ogni preghiera contava una vertebra della mia schiena.
... e l'angelo disse - Non temere, Maria,
infatti hai trovato grazia presso il Signore
e per opera Sua concepirai un figlio.-
Le ombre lunghe dei sacerdoti costrinsero il sogno in un cerchio di voci.
Con le ali di prima pensai di scappare ma il braccio era nudo e non seppe volare:
poi vidi l'angelo mutarsi in cometa e i volti severi divennero pietra,
le loro braccia profili di rami,
nei gesti immobili d'un'altra vita foglie le mani, spine le dita.
Voci di strada, rumori di gente,
mi rubarono al sogno per ridarmi al presente.
Sbiadì l'immagine, stinse il colore, ma l'eco lontana di brevi parole
ripeteva d'un angelo la strana preghiera
dove forse era sogno ma sonno non era
- lo chiameranno figlio di Dio -:
parole confuse nella mia mente, svanite in un sogno, ma impresse nel ventre.
E la parola ormai sfinita si sciolse in pianto,
ma la paura dalle labbra si raccolse negli occhi
semichiusi nel gesto d'una quiete apparente
che si consuma nell'attesa d'uno sguardo indulgente.
E tu, piano, posasti le dita all'orlo della sua fronte:
i vecchi quando accarezzano
hanno il timore di far troppo forte.

29 commenti:

NADIA ha detto...

hola
bella bellissima licia, questa canzone non lo mai sentita è......
stupenda!!!!
Grazie mille per l'emozione!!!
un abbraccio e un besito!!!

Paolo ha detto...

Dal Si di Maria ha avuto inizio questa stupenda avventura...Così piccola (14/15 anni) ma già così grande! Che bello!

Kaishe ha detto...

Nadiolita, concordo pienamente con te.
Anche io non la conosco da molto. Ovvero, l'avevo sentita senza soffermarmi sulle parole.
Adesso invece mi fermo su alcuni passaggi e mi incanto per come De Andrè ci ricami davanti la nostra stessa Fede: da "alla fine d'ogni preghiera contava una vertebra della mia schiena" che richiama lo sgranare delle Ave Maria sul Rosario a "le loro braccia profili di rami, nei gesti immobili d'un'altra vita foglie le mani, spine le dita" che ricorda l'albero sul quale si strazierà il cuore di madre di Maria...
E poi quel richiamo al pudore negli anziani...
Bellissima davvero!

Kaishe ha detto...

Paolo, la grandezza davanti a Dio si misura altrimenti che la grandezza assegnata dagli uomini... per fortuna!

Balua ha detto...

.. sta canzone è meravigliosa!

Buongiorno a tutti.. come va?

Kaishe ha detto...

Ciao Linda... non sono ancora partita con la corsa pomeridiana.
Tu, come stai?
Io piuttosto indaffarata, al lavoro e fuori.
E' un periodo un po' agitato, diciamo.

Aliza ha detto...

sempre puntuale, scandisci le feste, questa in particolare molto vicina a noi tutti, che ci dichiariamo Cristiani. Un forte abbraccio A

luigi vidoni ha detto...

Grazie per questa perla preziosa, che cososcevo ma che era già andata nel dimenticatoio. Ma ora l'effetto è veramente diverso, emozionante... in cui si racchiude tutto il mistero con tutta la sua umanità.
...in quel "grembo umido", ché se non fosse tale sarebbe sterile, immagine di ogni fecondità!

Il folletto paciugo ha detto...

Bellissima questa canzone non la conoscevo....Grazie per averla condivisa con noi. Un abbraccio Roberta

Gabry in blog Belella ha detto...

A dir poco stupenda questa canzone di De Andrè che non avevo mai ascoltato e che non ha bisogno di alcun commento, perchè qualsiasi parola non sarebbe all'altezza di tale poesia.

Un saluto Kaishe e buona serata.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe qui la primavera continua a burlarci altalenandosi tra sole pioggia cielo grigio e nuvoloni, e sbalzi di temperatura anche abbastanza notevoli, vebbè passerà e la primavera definitiva arriverà.

Un saluto e buona giornata.

NYY ha detto...

Niente male ..
Buona giornata!

Viviana B. ha detto...

Questa canzone non la conoscevo (e musicalmente, visto che non posso ascoltarla col pc, non la conosco ancora), ma le parole sono pazzesche!
Buona giornata a te, un abbraccio grande!

Kaishe ha detto...

Buongiorno a tutti!
Anche ieri sera ho citato questa canzone a un estasiato Monsignor... che flash quell'uomo!
Peccato che io sia di nuovo sul piede di guerra quanto all'effettiva valenza della catechesi su un determinato gruppo di ragazzi che non solo non potrebbero essere più disinteressati, ma proprio si stanno svelando meschinelli.


(Si nota che mi son svegliata male?)

Roberta ha detto...

buongiorno kai, stamattina sono rimasta a casa, niente scuola. Si ma tanto tra un pò mi devo studiare le 20 pagine che Spidy ci ha dato e che ha spiegato in un nano secondo e poi............ devo fare la valigia...................................................siiii andiamo in gita, partiamo domenica mattina alle 5 e mezzo, sai dove????? a Bruxelles!! 6 giorni e 5 notti, pernotteremo in almeno dieci alberghi diversi date tutte le tappe che stanno...Como Strasburgo e non so che altro!
Ho un sacco di novità da raccontarti, non so da dove cominciare,,,
a parte la gita, volevo farti sapere che il 9 febbraio ho passato i quiz e ora sto finendo le 20 guide, quindi dovrebbe mancare poco alla tanto agoniata patente...
poi c'è la gita e vabbè, partiamo in dieci, e io sembro l'unica ad essere entusiasta per i tre giorni interi di autobus che ci aspettano. In più giusto per sovraccaricarmi di lavoro, a me non bastano 24 ore...a parte il giornale (ti ho detto del giornale vero? a proposito mi hanno dato da scrivere un articolo simpatico sul preside...io ci ho messo tutta me stessa.... sai cosa intendo con quel 'tutta me stessa' :) vorrei tanto fartelo leggere)
altra novità è che torno anche a cavallo...
insomma per tutti questi motivi sono felice come una pasqua e che c'è chi assicura di non avermi mai vista così...

allora ti lascio e vado dalla mia adorata biologia...

ti abbraccio forte forte forte...

NADIA ha detto...

hola buongiorno Licia querida!!!
Buona giornata so che sei indaffarata per l'evento di domani!!!
un besito!!!

Anonimo ha detto...

Bellissima canzone del faber...
un bacio dolcissimo

Anonimo ha detto...

Ps non mi sono firmato prima..sono maddy..finalmente dopo tempo che sono stata senza adsl..
un bacione enorme..

Mamit ha detto...

Magnifica la canzone (che non conoscevo), straordinarie le parole.Pensare che un'adolescente abbia potuto accettare un simile "incarico" e dare l'avvio a ciò che è poi divenntata la religione di mezzo mondo, fà venire i brividi.
Grazie a te sto colmando un po' delle mie molte "lagune" :-)

Kaishe ha detto...

Buongiorno a chi passa... io sarò impegnata in altre cose, oggi.
Ma un saluto e un pensiero per voi li ho anche se non riesco a passare.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe!

stella ha detto...

Kais, non la conoscevo. E' una preghiera stupenda!

Paolo ha detto...

Buon week end Kaishe.
Grazie di questa amicizia "virtuale".
Paolo

NADIA ha detto...

hola complimenti complimenti al neo-laureato e ai suoi genitori!!!
un abbraccio e un besito a
tutti voi!!
buon fine settimana

fabio ha detto...

Un auguri è il minimo, ora tocca a te. Tanto talento non può andare sprecato solo per giovinetti meschinelli che non meritano cotal dottrina licesca. È come dare le perle ai porci.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongorno Kaishe e sereno fine settimana!

stella ha detto...

Buongiorno Kais.

PAOLA ha detto...

KAI
ciao, sono ancora viva nèèèèè!!!
Ho avuto una influenza che mi ha letteralmente stesa e non ne sono ancora fuori del tutto .....
Adesso con calma ti leggo e ascolto.
Un bacio!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe, come da previsione qui diluvia, insomma marzo pazzo fino all'ultimo dei suoi giorni.

Un saluto e buona domenica!

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!