sabato 19 settembre 2009

Il fermento del ministrello...

... è un fermento lattico.
Uno di quelli tanto cari agli spot pubblicitari più frequenti all'ora di pranzo o di cena.
Quelli della regolarità, insomma.
Così, stimolato dal fermento che gli agisce nello stomaco con riflessi incontrollabili sugli organi limitrofi, il ministrello Brunetta rivolge alla "sinistra perbene" l'invito a liberarsi dall'oppressione di questa "elite di merda". Ovviamente in contrapposizione con una "povera sinistra che si fa usare".
Dunque, per garantire più merda per tutti in linea con gli altri spot dell governo del quale fa parte (più escort per tutti... più ministre alle scrivanie... più Gianpi per amici), egli vagheggia anche la soluzione: "A questi compagni propongo una lotta di liberazione da questo abbraccio mortale".
Poi, preso da un entusiasmo paragonabile solo alla verve con la quale il suo padrone illustrava i lavelli antisdrucciolo delle casette trentine a Onna, attacca ancora la sinistra "elitaria e parassitaria", accusandola di preparare un colpo di stato.
L'apoteosi finale viene raggiunta quanto, premiato da uno scroscio di battimani, manda a dire alla "sinistra per male": "Vada a morire ammazzata".
Concludendo in un crescendo di partecipazione, alla sinistra "perbene" chiede: "Recuperi gli ideali di una volta".
Bene...
Una nuova lezione di stile da parte di chi, con il mandato degli elettori, ci governa e ci rappresenta.
Una lezione che va a sommarsi a quelle di morale familiare, di coerenza, di adesione agli insegnamenti della Chiesa e di fedeltà alla Costituzione sulla quale hanno giurato quando si sono insediati.
W l'Italia!

Aggiornamento festivo:
Dario Franceschini licenzia lo psicodramma di questi ministrelli al soldo dell'Egoarca con una frase antologica:
L'unica brunetta che merita rispetto è quella dei Ricchi e Poveri!!!!!!!!
Vai Dario! Siamo orgoglioNi di te...
... e meno male che Dario c'èèèèèè.

31 commenti:

Aliza ha detto...

ti ricordi cosa diceva De Andrè in una sua canzone dei piccoletti...sicuramente non tutti sono così, ma a questo "all'oggetto" si addice perfettamente. Te lo copio:

"Passano gli anni, i mesi, e se li conti anche i minuti,
è triste trovarsi adulti senza essere cresciuti;
la maldicenza insiste, batte la lingua sul tamburo
fino a dire che un nano è una carogna di sicuro
perché ha il cuore troppo troppo vicino al buco del culo"

ciao A

fabio ha detto...

WIWA don Paolo Farinella

Kaishe ha detto...

Aliza... è che chi sente di avere conti in sospeso con la natura tende a cercare di rivalersi.
In questo specifico caso avrà il suo peso anche la brutta sensazione che il padrone non sia poi così onnipotente...

Kaishe ha detto...

Fabio caro... pensa che don Farinella ha scritto una nuova lettera (che trovi sul blog di Grillo) che, per certi versi mi riguarda ancora più da vicino.

L'ho letta appena finito di postare. Vai a leggere anche tu!

Ero tentata di cancellare dunque questo post e sostituirlo... ma quanto posso essere "libera" parlando di una Mostra organizzata da un Comitato del quale faccio parte anche io?

In ogni modo, avevo affrontato il suo stesso argomento alle 17 direttamente con il Curatore della Mostra... e don Farinella ha, anche in questo caso, come in quello della lettera alla quale tu rimandi (e che conoscevo già), la mia totale adesione e tutta la mia stima per il PRETE che è.

fabio ha detto...

Io ci andrei. Potresti divertirti a vedere quanto servilismo di ogni genere di persone, anche le meno adatte tipo cardinali e monsignori, gira intorno ad un uomo potente. Prendilo come uno studio di etologia.

Mamit ha detto...

Kai, buongiorno.
Ma davvero il Dario ha detto quella roba lì???
A me quell'uomo piace.
Sarà l'accento ferrarese, sarà quel sorrisetto sornione, sarà che non le manda a dire, sarà che mi dà quasi l'ullisone di uno sganciato dai poteri forti, ma a me MI piace!!!!
Brunetta non è degno di disanima.
Dal basso del suo metro e 12 cm, cosa può vedere? pertanto, deduco che (stra)parla per sentito dire.
Chissà se un comunista, o uno di sinistra, l'ha mai visto davvero. In faccia, intendo.
Ho sentito ieri uno spot che diventerà presto un post.

Paola dei gatti ha detto...

la barzelletta dell'anno: la sinistra prepara un colpo di stato! ma se non riescono a mettersi d'accordo nelmmeno sul sugo per la pasta!.
come barzellett NONN è MALE, SUPERATA PERò DA QUESTA NOTIZIA: LE ALLUVIONI UCCIDONO I BIMBI BENGALESI: L'UNICEF INSEGNA LORO A NUOTARE!

COSTRUIRE DEGLI ARGINI NO è?

Kaishe ha detto...

Cara Mamit, certo che Dario ha detto così.
Vero tanto quanto il fatto che non affiderebbe i suoi figli all'Egoarca.
Cosa che ho subito plaudito.
Pure a e MI piace.
E infatti domenica sarò delegata al Congresso Povinciale a sostegno della sua candidatura. Insieme con quella della Serrachiani.

Kaishe ha detto...

Paola, proprio poco fa, al termine della Messa, dicevo ai ragazzi "Ma che colpo di stato volete che organizziamo che ancora non msiamo in accordo nemmeno sulla nostra esistenza".

Sulla notizia che tu riporti (e quanto è vero che la realtà supera la fantasia!), cosa si può commentare?
Si può solo provare un tantino (TANTO) di vergogna.

Mamit ha detto...

Copio-incollo dal Corsera di oggi a firma di Renato Mannheimer.
" Come si è già potuto rilevare, contrariamente alle aspettative di qualche osservatore, il Cavaliere ha visto solo una modestissima diminuzione di consenso (-2%) tra l’elettorato cattolico osservante, quello che dichiara di recarsi regolarmente alla messa. Viceversa, le perdite maggiori di popolarità si sono manifestate nei settori più laici della popolazione e, in misura ancora maggiore, nei cattolici «tiepidi», che frequentano le funzioni religiose sporadicamente durante l’anno: proprio costoro si dichiarano i più colpiti dagli scandali e dalle rivelazioni sulla vita personale del premier".

Io NON capisco, e tu?
scusa se sono andata fuori tema.
O siamo sempre in tema????

Mamit ha detto...

Oppure, tento una chiave di lettura, i cattolici osservanti hanno ancora davvero così paura che "vadan su i comunisti" (te la ricordi questa frase, ai tempi della DC?)che piuttosto si tengono la Blatta sempre e comunque???
Sto delirando???

Paola dei gatti ha detto...

si mamit perchè i cattolici praticantoi sono prevalentemente persone anziane molte delle quali cresciute ai tempi del duce e nostalgiche, mentreil crollo dei consensi tra i cattolici tiepidi deriva dal fatto che oggi la cattolica italia è fatta soprattutto di questi : gente che va a messa per abitudine o convenzione. ti ricordo che l'alta percentuale di cattolici conteggiata dalla chiesa è dovuta al fatto che i bambini sono battezzati d'ufficio, quando non possono esprimere la loro opinione, ma glli adulti scelgono poi secondo coscienza

Paola dei gatti ha detto...

il comodo dei sondaggi è che puoi maneggiarli in modo da far risultare ciò che ti serve

Kaishe ha detto...

Da cattolica praticante e non nostalgica ma convinta...
Se per cattolici praticanti intendi quelli che alla S.Messa ci vanno per abitudine, capisci che poco hanno a che fare con una Fede critica e matura.
Ma quello che mi scandalizza (per esperienza diretta) non è la posizione dei cattolici ma quella degli "uomini di Chiesa".
Quei preti che della questione morale se ne strafregano e preferiscono basare tutto sulla questione economica che con questo Governo depone di molto a loro beneficio.
Da temere che Cristo torni davvero...

Kaishe ha detto...

Aggiungo che l'altra parte (la MIA, peraltro) le posizioni sono altrettanto ipocrite e cpoco obiettive.
E anche la questione della laicità dello Stato viene proposta unicamente come "anticlericalismo" dello Stato.
Per cui il posizionamento dei cattolici non è proprio l'operazione pià facile da effettuare...

Paola dei gatti ha detto...

kaishe non sto parlando delle convinzioni personali delle persone, che non mi riguardano, per praticanti intendo proprio quelli del sondaggio che si professano tali in tutta sincerità perchè sono convinti che essere credenti coincida con essere praticanti, il che è un'altra cosa, quelo che intendo è che costoro si ritengono conservatori e sono convinti che berlusconi sia l'unico baluardo contrro il comunismo dilagante perchè sono cresciuti con l'idea che il comunismo è in agguato parlo di gente della generazione di mio padre oppure di giovani troppo giovani per aver conosciuto il fascismo e che quindi oo idealizzano.

Paola dei gatti ha detto...

non sto facendo un duiscorso di religone, non mi permetterei mai di criticare le convinzioni di altre persone! quando parlo di cattolici parlo di una categoria di persone che si definisce tale e che comprende tutte le sfumature

Paola dei gatti ha detto...

è il tipico esempio della plebe romana mi tocca sempre specificare che comprendeva tutte le categorie, dal proletariato all'alta borghesia imprenditoriale, perchè i ragazzi leceali e molti universitari dai libri di scuola evincono che la plebe corrispondeva al proletariato

Paola dei gatti ha detto...

comunque credo che tu abbia capito benissimo cosa intendo dire, se no non avresti puntualizzato

Gabry in blog Belella ha detto...

Certo è che siamo messi proprio male!

Un abbraccio Kaishe e buon inizio di questa nuova settimana!

Kaishe ha detto...

Buongiorno a tutti...

Avevo capito bene, Paola.
La mia era solo l'aggiunta di una "categoria" di cattolici... quella che con arroganza ritengo la migliore.
I baciapile (li si chiamava così, no?) mi stanno decisamente sulle scatole.
La loro ipocrisia è talmente evidente che mi stupisco che ci "caschi" tanta gente.
Stanno lì a sorridere al Parroco davanti e a remare contro nell'ombra.
Sapessi quanti ce ne sono da queste parti.

E poi ci sono quelli che appaiono quando cambia Parroco e spariscono al cambio successivo.
Insomma, le cricche e le fazioni. Mi sfugge dove stia Dio nella loro vita ma, per il tempo che vivono sotto i riflettori, sono stra-riveriti e lodati da tutti.

Ci sono quelli che quando c'era Giovanni Paolo II sì e adesso con Benedetto XVI no!
Mi sfugge il senso.
Ma non parlavamo di convinzione personale? Di Fede, insomma... Fede che non si deve alle persone ma a Cristo e al Padre.

Insomma, Paola cara, ne avremmo da disquisire e, ne sono convinta, trovandoci in completa sintonia su molti punti.

NYY ha detto...

Buongiorno! Qui piove del resto siamo in Autunno. Ti auguro un ottima settimana ora passo da Astru!

Paola dei gatti ha detto...

si kaishe in sintonia senza dubbio!

PAOLA ha detto...

Buongiorno a Licia e buongiorno a tutti!
Qui piove.
E letto post e commenti mi vado a rispolverare "Todo modo"

Kaishe ha detto...

Dici niente... Sciascia, vero?
Un uomo del Sud che fa grande l'Italia.
Un uomo illuminato... a tratti profetico.
Un uomo del tipo assente sulle nostre scene attuali.
Un abbraccio alla mia Paolettina!

il monticiano ha detto...

Cara Ciciornia non so tu ma io quando, purtroppo, il TG3 ha mandato in onda quel servizio con quello str...o del ministrello sono scattato dalla sedia e ho detto "questo è pazzo".
Poi però mi sono calmato, mi son seduto e mi son detto "adesso arrivano e lo rinchiudono in un manicomio criminale per incitamento alla violenza".
Anche se nella sala dove parlava lo hanno applaudito(!!!) io attendo con fiducia che arrivi uno tsunami per cacciare via questa marmaglia.
Che pensi che io sia un po' incazzatello?

Paola dei gatti ha detto...

monticiano, in qualsiasi altro Paese, avrebbero riaperto i manicomi per accogliere questo branco di pazzoidi, qui li votano e li applaudono!

dazwo ha detto...

Ciao Kai, non potevo stare zitto dopo l'esploit del "diversamente alto" ministro della funzione pubblica.
leggi....

rosy ha detto...

Qui da noi tutto è permesso.
Non so perchè?
Ciao mandi.

Gabry in blog Belella ha detto...

Un abbraccio e buona giornata Kaishe!

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!