domenica 17 ottobre 2010

La pagina bianca

Stasera davvero l'idea di una pagina "bianca" è un suggerimento di pulizia.
Non ne possiamo più della pornografia televisiva dove probabilmente un film hard sarebbe molto più "pulito" di tante pseudo arene/salotti televisivi a rimestare nel fangoso substrato di questa povera e triste umanità.
Non ne possiamo più delle barbare D'Urso (dove per barbare intendiamo proprio lo stile della persona e non certo il nome proprio) e di tutti gli psudo studiosi che ci spiegano il significato di ogni postura del corpo, ogni inflessione della voce, ogni guizzo anche solo di vita nello sguardo di chichessia a denunciare colpevolezze e nefandezze varie.
Non ne possiamo più di tutta questo finto dolore che produce falsamente mesti cortei a visitare indifferentemente cimiteri, abitazioni di vittime o case di carnefici.
Non ne possiamo più di immaginare famiglie riunite attorno alla tavola che non si parlano (se non per zittirsi l'un l'altro) perchè altrimenti si perdono frammenti di questo orrido puzzle che è la cronaca.
Fortunatamente da noi è nevicato...
Che bello il bianco.
Ma quanto poco dura...

Per fortuna qui, appena fuori dalla porta, c'è una meraviglia grigia che con estrema fiducia si lascia coccolare da ceste imbottite, coperte calde, pappe abbondanti e, piano piano, carezze al pancino.












E la "pagina bianca" di questa nuova vita è già una storia meravigliosa, assoluta come l'eternità, incantevole come l'universo, stupefacente come un miracolo.


10 commenti:

aquila ha detto...

Che sguardo...presumo sia l'ultimo/a arrivato in casa...o meglio in giardino...Come si chiama? e i due di casa come stanno??
Purtroppo non ricordo i nomi...
E tu come stai ?

Gabry ha detto...

Condivido in pieno questa tua esternazione Kaishe, non hanno più rispetto nemmeno della piccola Sarah, e continuano, con questa bramosia morbosa di sapere e vedere a tutti i costi ogni singolo minuto di questa tragedia.
-------------------------
Ma che dolcezza queste due immagini dei nuovi arrivati nella tua speciale tribù Kaishe, qui da me tutti gli a-mici del muretto sono cresciuti, anche Willy il piccoletto nero abbandonato che ho trovato ed inserito nel gruppo dei micetti, quando aveva circa 30 gg.ora è un bel gattino nero con il pancino bianco che gioca mangia e dorme insieme a tutti gli altri più grandicelli. Mimì, la gatta, è di nuovo incinta e tra non molto mi scodellerà altri micetti,sicuramente saranno delle tenerezze infinite che io accetterò e curerò, con papponi e coccole insieme a tutti gli altri... sono tutti gatti selvatici ma adesso, a parte Willy che si fa prendere e che, porto in casa sotto lo sguardo moooolto vigile delle mie pelose, spazzolo e coccolo giornalmente, si fanno accarezzare e coccolare ma non si fanno portare via dal muretto.

Un abbraccio Kaishe e buon inizio settimana!

Paola ha detto...

Cara Kaishe, hai scritto delle verità assolute! E' così, non se ne può più do questi spettacoli che vogliono offrire tutto e che non danno niente!oramai da tempo mi rifiuto di guardare, di seguire certi programmi: li ho banditi da casa mia...ma penso a quante persone continuano ad "ingoiarli" senza rendersi conto delle bestialità che propinano loro e questo mi rattrista enormemente. Hai concluso questa tua pagina con vera poesia; quel dolce musino è fonte di tenerezza e pace per l'anima così come lo è la tua enorme sensibilità. Grazie per la tua visita e a presto

Kaishe ha detto...

Buongiorno amiche ragaTTE...
Qui tutto bene.
A parte le preoccupazioni che ho per Martino che mangia pochissimo. In compenso ultimamente mi sta appiccicato come un Koala e mi dorme praticamente in braccio.
Così che gli altri si ingelosiscono e in uno spingi-spingi costante dormono tutti annodati... senza litigare.
Sono davvero come bambini!
L'ultimo nato è un battufolo.
Quando corre sfiora il terreno con la panciona.
Mangia e dorme intervallando queste 2 favorevoli attività con alcune brevi esplorazioni e tante tante coccole con la micia che lo allatta ancora e con il papà (non so se naturale o putativo ma è davvero affettuoso).
Invece noi umani ci accingiamo a dare inizio a una nuova settimana lavorativa.
Me la auguro bella.
E la auguro BELLISSIMA a VOI!!!

Paola dei gatti ha detto...

sono bellissimi.. dovresti farne parecchie di pagine bianche così!
la capretta è guarita anche se resterà un po' zoppa: meglio zoppa che morta!

oggi mi hanno portato la scorta di fieno di medica e la paglia per l'inverno

Talamasca ha detto...

Che bel post, anch'io non ne posso più di questo falso dolore e grande interesse morboso per le storie tragiche che ci riporta l'informazione. I tuoi gattini sono molto belli, soprattutto quello grigio chiaro che mi piace molto!

Mi presento, sono Tal e arrivo dal blog di gabry ^__^ scusa l'intrusione, ciao.

Gabry ha detto...

Un saluto Kaishe per augurarti una buona giornata... qui piove ma non ha importa se il sole è dentro di noi... un abbraccio!

PAOLA D ha detto...

Cara Licia,
come hai ragione!
Dal canto mio non ho più il televisore in cucina, (dove passo la maggior parte della giornata)da quattro mesi ed al suo posto ci ho piazzato una vecchia radio che mi tiene parecchia compagnia.
La melma televisiva non mi manca per niente.

Viviana B. ha detto...

Che bel post, carissima Kai! Il tuo miciottolume è splendido e poi sapere che ha già nevicato... che bello! Da proprio l'idea di pulizia. E ne avremmo un gran bisogno, di pulizia, in tv e non soltanto...
Un grande abbraccio, ciao!

Gabry ha detto...

Idilliaca la descrizione che hai fatto del tuo paese, ed il mio spirito è volato subito da te per gustare insieme una magnifico caffè... un abbraccio e buona giornata Kaishe!

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!