domenica 9 novembre 2008

Scritta... domani!

Fra i tanti ritagli di articoli di giornale che, appena letti, ho ritenuto doveroso conservare, ce n'è uno di Enzo Biagi. Considerando che il giornalista è morto il 6 novembre 2007 - quindi giusto un anno fa - l'ho trovato "eternamente attuale"... e perciò voglio pubblicarlo.

Forse venti milioni, o dieci, o cinque, o uno: moralmente cosa cambia?, di cittadini di questa Repubblica non darebbero la loro figlia a un ebreo. Non so se la concederebbero con letizia a un siciliano, ma a un giudeo proprio no. Io, invece, l'ho fatto. E ho anche una nipotina che si chiama Rachele, e l'ho accompagnata alla sinagoga il giorno del battesimo. Poi un'altra mia ragazza ha adottato due bambini: pensate, non so da dove vengono. So, invece, e vale per loro come per la piccola israelita, che fin che sarò su questa terra, non li abbandonerò mai. Li seguirei ovunque, se fossero costretti ad andarsene: perchè preferisco essere mezzo italiano che mascalzone intero. Sei milioni di miei compatrioti vorrebbero cacciare, pare, chi prega Dio con un altro rito, chi attende ancora la salvezza dal Messia. Non sanno nulla del passato; i precedenti non contano. E vogliono dare la colpa delle amarezze del presente non ai loro errori, alle loro debolezze, ma alla forza del marco e alle vecchie congiure demo-pluto-massoniche.
Einstein, quando cercò rifugio in America, dovette compilare un modulo.
Alla voce: razza? rispose: umana.

Che cosa conterrà di misterioso il sangue dei figli dei rabbini?
I geni dell'usura e dei soldi, naturalmente. Rappresentano tutto il male del mondo: misero in croce Nostro Signore. Infatti furono poi i crociati che diedero inizio allo sterminio. Il quarto Concilio Laterano ordinò anche a questi nemici di portare dei vestiti che li distinguessero: un cappello giallo per gli uomini, un velo per le donne. Hitler fu più pratico: la stella di David per tutti. Hanno contro il pregiudizio, l'ignoranza, il luogo comune: e continuano a pagare. Facevano tutti i mestieri: tintori, orafi, calzolai, ma le corporazioni non sopportavano la loro concorrenza. Erano agricoltori espertissimi (e in Israele stanno dando conferme), ma vennero costretti a lasciare i villaggi e i campi insicuri, e a cercare protezione dentro le mura cittadine. Avere soldi liquidi era per loro un obbligo: sono più facili da portar via in caso di fuga. Diventano bravissimi nel maneggiarli, e anche i principi li chiamano come consiglieri, e quando ricevono prestiti, a interessi anche alti, perchè non ci sono garanzie di rimborso, saldano i conti buttando fuori i banchieri.
Così i vari Rothschild diventano il simbolo del "capitalismo apolide ed egoista". E' la Germania che affronta decisamente, col Fuhrer, la "questione ebraica": e pensare che su venti Premi Nobel dati ai tedeschi, undici li avevano presi loro, e tra quegli illustri c'ìera anche un tipo che si chiamava Einstein.
C'era il cinema, quello dell'Ufa, e la letteratura: Zweig, Werfel, Feuchtwanger, e la musica, Mahler, Schonberg, Bruno Walter, Rubinstein, e anche Freud.
Che ne vogliamo fare? Ma davvero io ho sbagliato tutto? C'è, tra noi, chi pensa di vietare il matrimonio con gli "impuri", come nel Terzo Reich?
I fanciulli buoni, allora, hanno occhi azzurri, capelli color del lino, cranio di forma stretta e allungata, e i bimbi cattivi sono bruni, e col cranio rotondo? Ma che cosa hanno insegnato nelle scuole? Non gli hanno detto che gli ebrei hanno fatto tutti i nostri sbagli, e sono stati, prima che li mettessero al bando, anche fascisti? Gli italiani, ossessionati dai loro guai, cercano dei colpevoli. I politici, è vero, che ci hanno guidato male: ma visto con che clientela debbono misurarsi, bisogna concedergli qualche attenuante.
Scarseggiano le lire: e allora, basta miliardi ai meridionali. Non si potrebbe pensare invece di spenderli meglio? E ora è arrivato il turno dei circoncisi, di quelli che in chiesa tengono il cappello in testa. Fuori, anche se sono qui da migliaia di anni, se fanno parte, con tutti i titoli, anche quelli negativi, di questa patria.
Non li chiamano "ebrei erranti" per il loro vagare? E allora vadano.

Ma non è l'umanità che è condannata a camminare sempre?
A me non fanno molta impressione le svastiche, lugubri e folcloristiche, i capoccioni rapati, perchè immagino che cosa contengono, ma queste insidiose confessioni protette dall'anonimato, che rivelano stati d'animo collettivi, mi sgomentano. Gente che cova questi sentimenti può sposare qualunque causa, perchè chi non rispetta la libertà degli altri ha scarsa considerazione anche della sua.
Biagi Enzo

Considero questo post come la mia adesione incondizionata alle iniziative promosse da un nuovo blog:
http://yeswearedifferentit.blogspot.com

Siamo milioni di italiani e siamo invisibili.
Siamo milioni e non siamo volgari.
Siamo milioni e non siamo razzisti.
Siamo milioni e non abbiamo dimenticato la nostra storia.
Siamo milioni e non abbiamo dimenticato di essere un popolo di emigranti.
Siamo milioni e non abbiamo dimenticato che eravamo dalla parte sbagliata nella seconda guerra mondiale.
Siamo milioni e siamo onesti e civili.
Siamo milioni e NON CI riconosciamo nelle parole del signor Berlusconi.
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NON PARLA PER NOI
SÌ, NOI SIAMO DIFFERENTI

44 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Primaaaaaaaaaaaa!!!!!

Kaishe ha detto...

Gabry, che fai in giro?
Fila a letto che domattina devi uscire con il tuo branco...
Buonanotte!!

Gabry in blog Belella ha detto...

Sono qui, ho letto adesso il post.
Bello l'articolo su Biagi che ci ricorda che 70 fa ebbe inizio uno dei più barbari genocidi del mondo, e poi ho trovato stupenda e brillante l'idea di "Yes we are different" per dissociarci, come cittadini italiani, dal nostro presidente del consiglio in cui non ci riconosciamo.

Un saluto e dolce notte kaishe a domani!

aquila ha detto...

condivido in toto le ultime parole scritte colorate,poi darò un occhio al link....
per il resto com'è di te mami?ke racconti? questa settimana non ti ho mai incrociato nemmeno tra i commenti giornalieri...

a presto

Paola ha detto...

Biagi era veramente una persona speciale: poche ore fa ho ascoltato come di lui ha parlato la figlia Bice, l'amore che c'è in lei per quel padre severo sì, ma unico.
Condivido pienamente le righe colorate: sto pensando se potrei aggiungerle ad un post... ora vado a vedere il blog di cui parli.
Ciao cara Kaishe, buona notte.

LaStefy ha detto...

Buongiornolo a tutti !!!

astrosio ha detto...

arrivo non primo, non secondo, non terzo, non so che numero in quanto non ho contato. ma sono arrivato. ecco.

Balua ha detto...

giorno a tutti.. Buona settimana!
Baci
Balua

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe buona giornata e buon inizio settimana esteso a tutti i tuoi visitatori della giornata!!!!

Kaishe ha detto...

Eccomi all'opera... ma prima:
BUONGIORNO A VOI TUTTI!!!

STEFY ha detto...

Le frasi colorate sono molto belle, ma non tutte vere !
Specialmente non concordo su due punti:
- Siamo milioni e non abbiamo dimenticato la nostra storia.
- Siamo milioni e siamo onesti e civili.

Purtroppo oggi, molti ragazzi si sono scordati cosa è successo nella seconda guerra mondiale.... ed essendo appunto, incivili, parlano di fesserie come se niente fosse,
facendo uscire ai loro poveri nonni, gli occhi fuori dalle orbite.
Ovviamente quelli rimasti ancora in vita....

Kaishe ha detto...

Le frasi sono la "bandiera" del blog segnalato.
Poi, certamente, alcune le avrei cambiate anche io. Ma quando si cita, non è corretto citare adulterando...
Sulla seconda guerra mondiale, per esempio, a casa mia non si dimentica che (a parte essere "dalla parte sbagliata" cioè alleati di Hitler), anche chi idealmente era nel giusto (secondo noi) non sempre si è comportato con onestà e, perfino, umanità.
Nei nostri paesi non si è dimenticata nè la guerra, nè le S.S., nè i partigiani prepotenti e crudeli.
Ma non si è dimenticato nemmeno che una S.S. ha salvato la vita di mia nonna perchè era incinta... nè che i Cosacchi che "occupavano" il paese erano povera gente, come i paesani stessi.

NYY ha detto...

Passo per un saluto buona settimana!

fox05 ha detto...

buongiorno a tutti...

...mi hanno tolto il sangue..mi hanno fatto il vaccino per l'influenza..insomma..meno male che ho solo due braccia se no andavano avanti a bucarmi tutta la mattina|||

STEFY ha detto...

Ciao FOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOX !!

Hai letto il libro ????? Ihihihih

fox05 ha detto...

ciao stefy!!!

direi ancora no...

..quando sonoa rrivata a casa ieri sera era già tanto riuscire a leggere il nome sul campanello!!!!

come stai???

STEFY ha detto...

Io sto benino......
Ho avuto un pò di acidità di stomaco, domenica mattina......
ma dopo l'ho riempito con tanto di quel tartufo.....
che non ne hai un'idea....

fox05 ha detto...

acidità di stomaco??? e come mai?? ih ih ih

io invece ho dormito come un sasso sabato notte :)

sto tentando di caricare le foto su fb

STEFY ha detto...

E ci credo che hai dormito..... dopo 5 ore di camminata per Bologna...
vengo a vedere le foto....

fox05 ha detto...

aspetta che non ho ancora finito.....

Kaishe ha detto...

Sto organizzando l'inaugurazione di una piazzetta... pare pure strano ma è così.
Mi trovo bene su tutto, ma... come cavolo si scrive una lettera di invito personale, ma di carattere ufficiale, a un Vescovo (che per altro scherzando chiamo "zio")?

La Cosa ha detto...

Ciao a tutte, un saluto e poi leggo!!!!!

Dopo aver ricevuto il due di picche preventivato mi ritiro un po' sull' Aventino.

Baci a tutte

P.S rispondete al quesito su TaZoà vi prego!!!

fox05 ha detto...

OHI LA' CHE SILENZIO!!!!


ma sarà mai possibile che la prima mattinata che sono a casa e potrei stare quì a chiacchierare non c'è nessuno?????

La Cosa ha detto...

Ciao Fox ti sei divertita??
se non ti rispondo subito tranquilla sono occupata a mangiare l'ananas

aquila ha detto...

ohy mami, cm è ? qui solito,dopo vedo F.
Ho un pò di novità da raccontarti....

buon pomeriggio...ciauz ciauz

fox05 ha detto...

LACOSA. ci siamo divertiti tantissimo. Bologna è stupenda e con le ragazze ci siamo divertiti davvero tantissimo.
tu come stai??

La Cosa ha detto...

Non particolarmente felice in questo periodo ma passerà ,sono molto contenta che ti sia divertita e sul fatto che Bologna sia stupenda concordo!!!

fox05 ha detto...

ora ti saluto...è uscito il sole e ne approfitto per andare al canile

saluti a te e a tutti

La Cosa ha detto...

Vai e saluta Penny il mio cane a distanza.
qui nvolosissimo!!!
Baci

LaStefy ha detto...

Qui invece c'è il sole !!!
E oggi a pranzo, ho tenuto la finestra aperta !!!
A proposito, dopo aver fatto la bravina e aver mangiato un pò di scamorza con un mega piatto di radicchi senza pane,
la mia forchetta andava autonomamente verso il piatto di R. che si stava mangiando le orecchiette al sugo di tartufo....
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmhhhh

La Cosa ha detto...

Eh beh insomma la forchetta aveva ragione!!

Kaishe ha detto...

Io non posso farcela... fortuna che domani qui c'è festa patronale così forse riesco a ripigliarmi un po'...

Msg x LaCosa: stiamo osservando i mici...

La Cosa ha detto...

Grasssie, grassie, Kai, voglio un mese di feste patronali!!!!

Kaishe ha detto...

Io domani me la prendo comoda.
Al mattino c'è l'impegno delle Celebrazioni, ma al pomeriggio nè visita alla mamma nè altro. Lo tengo solo per me: OZIO!!!

Ti ho "sentita" un po' giù... FORZA!!!

E la tua mamma?

La Cosa ha detto...

Inizia il 18 la nuova chemio, il po' giù, è dovuto al fatto che non ne va mai mezza dritta, ma sostanzialmente me ne frego e vado avanti.
Solo che a botta calda un po' accuso

La Cosa ha detto...

Grazie per l'incoraggiamento ;-)))))))))))

Luca Viscje Brasil ha detto...

Kaishe,
ogni volta che leggo qualcosa di Biagi mi commuovo!
Cazzarola!
Il fatto è che ha un modo così autentico ed umile di scrivere e di proporre il suo pensiero che è difficile riscontrre in altri giornlisti. E poi c'è tutta la sua brutta fine che mi rattrista da morire. Dio mio quanto avremmo bisogno di personaggi come lui in questo momento!!
Forse se n'è andato in tempo.

Un abbraccio.
Luca

fox05 ha detto...

LICIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

nei prox giorni le foto le pubblichiamo a blog alterni non ti preocupare ;)

Kaishe ha detto...

Msg da parte di Balua.

Non sapendo se domani riuscirà a passare, saluta tutti fin da ora e invita tuttissimi a non dimenticarla... Ma questo non serviva.

Linda... siamo tutte/i lì pensiero accanto a te... a voi!

Mamit ha detto...

A Kai, grazie per averci ricordato che siamo "milioni". Alle volte, mi viene il dubbio che siamo troppo pochi a pensare in un certo modo e a provare a vivere di conseguenza. La chiamavano "coerenza", una volta.

A Fox: ti obbligo a mettere le foto quanto prima, ché su Facebook non le trovo!

Alla Vet: ti penso molto, e se qualche volta ti succede di sentire che ti cadono le braccia (per essere educata), sappi che è umanamente normale.
Coraggio, Paola. un bacio.

E un bacio anche a Balua. Non so cosa stai affrontando, ma di qualsiasi cosa si tratti, un pensiero affettuoso tutto per te.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe e buon San Martino!

nespolina ha detto...

Biagi aveva davvero una sensibilità e un spessore morale altissimi...una di quelle persone capace di tenere viva l'attenzione e di farti battere il cuore in contemporanea...unico...

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Approvo e sottoscrivo tutto in pieno.
Mi sembra che abbiamo gli stessi pensieri, e questo mi fa sorridere.
TI lascio un caro saluto Sisifo

Wil ha detto...

Amica conterranea: anche tu con i ritagli? Bellissimo vero ... Soprattutto dopo molto tempo. Cartelline sbiadite, caratteri non più attualissimi.

Enzo Biagi, che dire? Un inchino.

A presto, Wil.

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!