domenica 11 gennaio 2009

La strada del cuore passa anche per via del campo...

Bando alla diatriba sull'essere originali oppure spontanei.... anche se l'argomento di questo post risulterà condiviso con molti altri blog non riesco a formulare nessun altro pensiero al quale dare voce nel mio blog personale...
Parlerò anche io di Faber, nell'anniversario della sua scomparsa...
Fabrizio De Andrè è stato la colonna sonora dei miei anni adolescenziali. Con la mia compagna di sempre, Luciana, trascrivevamo le sue poesie musicali sui bordi delle pagine dei libri scolastici.
Una in particolare: Il pescatore...



Mi sono sempre interrogata, lo faccio ancora, sul significato profondo di questa canzone... Chi era il pescatore, sorridente, solitario ma non chiuso a chi gli chiedeva pane e vino... E quale rimpianto lascia, quale dolore provoca, quale sonno si impossessa di lui.
Non è del tutto fuori luogo vederne una trasposizione cristologica. Chi più e meglio di Lui, Gesù Cristo, versa il vino e spezza il pane per chi dice "ho sete, ho fame"?
Non so cosa De Andrè volesse raccontare. So cosa suscita in me e quali emozioni ancora mi regalino le parole di questa canzone e di tante altre sue composizioni... E' per altro vero che "Il pescatore" è del 1970. L'anno dell'uscita della raccolta intitolata "La buona novella"... Così come è vero che un paio di anno prima De Andrè aveva già dedicato una canzone all'uomo che "Si chiamava Gesù".

Proprio pochi minuti fa mio marito confermava che ancora ama ascoltare la musicassetta "Le nuvole" che gli ho regalato quando è stata pubblicata... Il supporto magnetico evidentemente fuori moda, le parole mai.
Questa è la grandezza di Fabrizio De Andrè. Trovare sempre la strada del cuore nei suoi ascoltatori!
Anche dopo 10 anni...

63 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Potrei scrivere tante cose ma l'unica cosa che posso dire è che la sua voce e le sue canzoni ancora oggi sono di una attualità impressionante ed è sempre emozionante ascoltarle con quella sua voce profonda che mi ha lasciato dentro un segno indelebile .

Un saluto Kaishe e buona serata.

Mamit ha detto...

Leggo il tuo post e in sottofondo sto ascoltando "Amore che vieni, amore che vai", cantata da Boccelli. Difficile scrivere qualcosa che non sia pateticamente banale, eppure l'unica cosa che mi viene è proprio questa: emozioni da brividi sulla pelle, da groppo in gola. Perchè la sua è musica e poesia terribilmente attuale, e nello stesso tempo è un viaggio nella mia adolescenza, nelle serate passate a strimpellare seduti su un muretto, nelle canzoni sussurrate; e poi ricordi di una sua cassetta, ascoltata in macchina, durante un viaggio triste, e ancora altro, tanto altro. E' una colonna sonora che nasce e non muore.

Anonimo ha detto...

ho imparato a conoscere de andrè grazie a voi in blog.. E mi sto emozionando adesso mentre jovanotti in diretta da spoon river canta il suonatore jones..
Credo che i testi di faber vadano impegnati come poesia a scuola..
Linda

jack ha detto...

Bellissime canzoni,le conosco tutte!:))
Io ho cominciato ad ascoltarlo da quando avevo 5 anni.Le prime che ho imparato sono state in ordine: bocca dirosa,la guerra di piero,il pescatore.
Quanto alla canzone "si chiamava gesù" è davvero molto bella perchè De Andrè,anche se era contro le istituzioni (chiesa inclusa),aveva un forte bisogno di credere in qualcosa di più...E la frase della canzone che mi ha più colpito e quando dice,anche se per lui era solo un Uomo:"...ma Inumano è pur sempre l'amore di chi rantola senza rancore ,perdonando con l'ultima voce
chi lo uccide fra le braccia di una croce..."
Per quanto riguarda la buona novella,ho tutto l'album originale,ovviamente rifatto in digitale perchè all'epoca non vi erano CD.
La "Buona Novella" è uno dei miei album preferiti e ha tutte le canzoni una più bella dell'altra.Una di quelle che mi ha colpito di più è:"il sogno di Maria"...questa è POESIA (fa anche rima).
Scusa il lungo commento ma se lo merita davvero,giusto?;)
Ciao,a presto.
Jack

fabio ha detto...

La sua compagna, Dori Ghezzi, ha detto che oggi probabilmente avrebbe scritto solo testi romantici, non impegnati. Forse, credo io, come è successo a Pino Daniele che è de-evoluto in canzoncine d'amore orecchiabili e commerciali, ma non lo sapremo mai.

Licia è un onore per me che tu mi controlli e passi.

LaStefy ha detto...

Buongiorno a tutti !!!
Fabrizio de Andrè mi è sempre piaciuto....
lo ascoltava mia madre con molto interesse, insieme a Celentano e a Caterina Caselli...
ed io sono cresciuta con loro....
Un bacione.

astrosio ha detto...

buongiorno! ecco.
ci sono.

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe ieri, qui da noi, è stata una giornata stupenda con sole e temperatura gradevolissima, invece adesso iniziamo questa nuova settimana di nuovo con la pioggia.

Un saluto e buona giornata.

Kaishe ha detto...

Buongiorno a tutti... e che sia un buon giorno!

Personalmente i vostri commenti mi hanno fatto cominciare la giornata con un'emozione forte... e vivere con le emozioni è l'unico modo di vivere che so...

NYY ha detto...

Io De Andre lo conosco veramente poco, so che e' stato un grande, ma non mi sono mai avvicinato alla sua musica. Prima o poi iniziero
:-)meglio tardi che mai!

Viviana B. ha detto...

Ciao Kai, buona giornata!
Come NYY qui sopra, anch'io non conosco De Andrè e mi rifiuto di seguire programmi "dedicati a" o "in memoria di", che trovo - forse a torto - un tentativo di speculare sulla personalità di chi non è più tra noi. Mai acquistato neppure un disco dei Quenn dopo la dipartita di Mercury, ad esempio, nonostante fossero in assoluto il mio gruppo preferito.
De Andrè credo di essermelo persa per motivi anagrafici (quando è morto ero ancora nella mia fase truzza/heavymetal-e-Queen-mi-bastano...) ed ora, che probabilmente saprei apprezzarlo, mi trovo a combattere contro le resistenze verso lo "sfruttamento-del-cadavere" di cui parlavo sopra...
Pazienza! Buona giornata!

Kaishe ha detto...

Viviana... almeno non c'ero solo io ieri sera a NON guardare la trasmissione omaggio a De Andrè...

Anche per me De Andrè (e parlo proprio del 1970/1972) era troppo "colto" rispetto ai miei 14/16 anni... Ma la mia amica Luciana che cito sopra era una ragazza speciale per profondità e maturità e lei me lo ha fatto conoscere.

Certo l'altra faccia della medaglia era che noi 2 passavamo per quelle un po' particolari.. di sicuro eravamo le due snobbate della classe. Cosa questa che ha cementato la nostra solidarietà reciproca e, quindi, la nostra amicizia.

Da ragazzina soffrivo di non essere omologata... adesso invece me ne vanto!

La Cosa ha detto...

Forse l'ho già detto, la prima canzone che ho imparato, che non fosse dello Zecchino d'oro, è stata "Il Testamento di Tito" avevo 7 anni , mi sono innamorata del testo, la voce all'epoca non era di De Andrè ma di un certo Michele, ( era il lato B di Susan dei marinai).
Fabrizo, è stata la mia guida durante la mia crescita, nelle sue parole c'è il mio modo di essere, può sembrare retorico e banale, ma per me quando se ne andato è stato come restare orfana di padre una seconda volta!!!

NADIA ha detto...

hola buongiorno a tutti/e!!!
De Andrè un poeta, un mito.
Canto le sue canzoni ancora ai miei ragazzi, che a volte mi guardano preoccupati, ma apprezzano visto che non lo conoscono, ma mi piace fargli sentire la sua musica, forse ancora non capiranno i vari sentimenti che trasmetteva con la sua musica e la sua poesia ma come si dice........"gli alberi si addrizzano da piccoli"
buona giornata a dopo dopo!!!
hasta siempre!!!

Kaishe ha detto...

Anche ai ragazzi della Parrocchia, alcuni indomiti catechisti cantano ancora le canzoni di De Andrè...

Del resto, una chitarra, un falò, il cielo sopra il capo, le canzoni degli anni '70... conquista garantita!

pmor ha detto...

in molti hanno lasciato un post dedicato a De Andrè...ma non mi stanco mai di leggerli, perché non ne ho trovato mai uno uguale all'altro. La cosa meravigliosa è la quantità di emozioni che la sua musica e le sue parole sono riuscite a trasmettere a ognuno. La dimostrazione è proprio l'originalità di ogni commento lasciato sul blog, proprio come il tuo... un abbraccio...

Anonimo ha detto...

..al contrario ,io ieri sera mi sono emozionata tantissimo..e mi son fatta pure due pianti nella festa x de andrè.. Che non ho trovato affatto una speculazione,ma un meraviglioso modo x omaggiare un artista,e soprattutto capirlo un pò di più.. Grandi talenti hanno raccontato il loro de andrè,i suoi scritti,le sue canzoni..
Ho trovato meraviglioso scoprire come nascessero,vedere con quanto impegno lui scrivesse ogni cosa,persino sui tovagliolini.. E sulle coste dei libri cui si appassionata e da cui prendeva ispirazione..
Ho amato tanto quanto vecchioni,il professore,ha raccontato il significato della guerra di piero.. Quando la moglie ha spiegato l'ambiguità del sorriso del pescatore,quanto il maestro olmi ha ricostruito parte delle basi della poetica di de andrè.. E quando le sirene del porto han suonato x lui,come si fa x rendere omaggio ad un vero uomo del mare..

.. Come dicevo,ed andrè ho iniziato a scoprirlo solo anno scorso.. Ma tante sfumature,come accade quando leggi una poesia,non le avevo ancora viste.. Quindi ho davvero apprezzato la trasmissione..
Un bacio a tutti.
Buona giornata
Linda

Kaishe ha detto...

Anche Silvano se l'è guardata tutta e gli è piaciuta...
Personalmente non sopporto molto Fazio... è di una parzialità che sfiora la disonestà e perciò non mi attirava l'idea di ascoltare il suo finto innocentismo.

Balua ha detto...

.. ahahah.. su questo Licia non posso che condividere con te!!
Infatti credo che sia stata la prima volta dopo anni che ho acceso rai 3!!

.. speravo in uno speciale su sky in effetti .. ma se non altro , essendo obiettiva, Fazio ha parlato poco, tutti han parlato poco, e han lasciato ampio spazio alla musica e alla poetica di fabrizio..

angie ha detto...

Allora, lo sapete benissimo che con me sfondate una porta aperta, e quindi non mi voglio ripetere.

Lo sapete che ogni volta che ascolto "il suonatore jones" piango, lo sapete che mi vengono i brividi solo a parlare di de andrè.

Mi limiterò a citarvi una delle sue canzoni forse meno conosciute, ma dà l'idea dell'immenso uomo che era: 'a pittima.

il testo è in genovese, e parla di "una pittima", cioè un esattore dei debiti. Dice più o meno così:

Cosa ci posso fare se non ho le braccia per fare il marinaio, se in fondo alle braccia non ho le mani per fare il muratore e ho un pugno duro che pare un nido.
Ho un torace largo un dito giusto per nascondere con il vestito dietro ad un dito.
E vado in giro a crecare i denari, a chi si tiene quelli prestati e glieli domando timidamente in mezzo alla gente.
E a chi non vuole darsi ragione che è come starnutire contro un tuono, mando a dire loro che vivere è caro ma a buon mercato.
Io sono una pittima rispettata, e non devi andare in giro a raccontare che quando la vittima è uno straccione ci metto del mio...

Viviana B. ha detto...

Kai, io non sono mai stata omologata e da piccola ne facevo vanto (mentre ora non m'importa: son quel che sono, piaccia o meno al resto del mondo...), rimanendo quindi un pochino ai margini della classe dei miei compagni. Ma, francamente, non ho mai sofferto la solitudine: semplicemente cercavo altrove quelle amicizie che la scuola mi precludeva.

Restando in termini di omologazione, però... cos'è questa invasione di pinguini nei blog? Tu, pinguina/Pocahontas; Mamit pinguina/bavarese; La Cosa/pinguino chimico... Mi son persa qualche puntata? :-)

il monticiano ha detto...

Ecco Mandi, iniziare la giornata con un saluto come quello che mi hai fatto chiamandomi "Aldare'" e poi di mattina presto, non può che farmi sentire meglio per tutte le ore che seguono.
Dal tuo blog ho appreso che sei molto religiosa (io molto di meno), che politicamente la pensi come me, che vuoi molto bene alla tua famiglia, alla tua amica Luciana ed ai tuoi figlioletti pelosi. Un saluto a tutti e a te in primis.
ps. a proposito di gatti: oltre quelli della piramide saprai bene
che ci sono quelli di largo argentina,del pantheon. di piazza vittorio; per non parlare di quelli di casa mia quando li ho avuti.

Balua ha detto...

.. ieri sera Ferro ha cantato LE PASSANTI, una canzone che non ho sinceramente mai sentito.. Ma che mi ha fatto accapponare la pelle..

.. ora la sto cercando cantata da De Andrè ma non la trovo....

Kaishe ha detto...

OK... faccio una pausa e sto con VOI!

@Gabry, in definitiva le emozioni sono sempre le stesse, per ogni epoca e ogni generazione. Perciò lui che le cantava rimane attuale, no?

@Mamit, viè qua che facciamo un po' le pateticamente banali assieme. Perchè ogni tanto lasciarsi andare allo struggimento è doveroso...

@Linda, benvenuta nel club (di cui Angie è la presidente onoraria!)

@Jack, quella raccolta è meglio del Catechismo di Ratzinger. Perchè parla del rapporto vero con un Dio che va cercato, riconosciuto e talvolta anche sfidato... Io amo il verso "Non voglio pensarti figlio di Dio ma figlio dell'uomo, fratello anche mio"...

@Fabio, spero proprio di no (quello che dice Dori Ghezzi)... Un abbraccio!

@Stefy, ci siamo cresciuti in molti con lui. E ci stiamo ancora bene...

@Astrosio, ben passato di qua. Ecco!

Kaishe ha detto...

@Luca, infatti! C'è sempre tempo per regalarsi qualcosa di nuovo... o per provarlo...

@Viviana, ti rispondo sui pinguini. Sono stati un post-omaggio di Fox. Vero che sono carinissimi?

@LaCosa, confessando di conoscere molto bene Michele e pure "Susan dei marinai" mi rivelo come piuttosto matusa... Cmq, ai tempi si diceva che la canzone di Michele (pur sciocca e molto nazional-popolare) fosse stata suggerita proprio da Faber... Non so se corrisponda al vero.

@Nadiolita, ho negli occhi limmagine di noi che ci atteggiamo a tutori-raddrizza-alberi... e talvolta prendiamo la piega giusta proprio dai nostri virgulti che raddrizzano noi! Hi hi hi

@Paolo, ricambio l'abbraccio e ti ringrazio della visita...

@Angie, non conoscevo questa canzone... Come dicevo sopra tu sei la vera esperta!

Kaishe ha detto...

@Aldarè, purtroppo vivo lontano da Roma e ne so poco. Anche dal punto di vista delle oasi feline... ma ne sto allestendo una nei pressi di casa mia. A oggi sono a 5 gatti indoor e 4 gatti outdoor (con il sospetto che la gatta aspetti dei cuccioli).
Sulla Fede confermo... sia quella religiosa che quella politica.
Sugli amori hai già letto...
Aggiungo che ho una lista di persone che stimo... mi sono permessa (come ti dissi nel mio primo commento "Mi consenta...") di inserirti.

Balua ha detto...

.. per completare il discorso iniziato da Fabio e contestualizzarlo nella trasmissione di ieri sera, Dori Ghezzi alla domanda (.. cretina, tra l'altro.. micca è una veggente.. ) DI COSA SCRIVEREBBE OGGI FABRIZIO ? Ha risposto che, probabilemnte, di guerra ne sentiamo parlare e la vediamo ogni giorno ovunque.. Quindi FORSE scriverebbe canzoni d'amore..

.. allargando il discorso al fatto che Fabrizio scriveva canzoni non per le donne, ma canzoni PER L'AMORE in ogni sua forma.. L'amore abbandonato, l'amore per una prostituta.. Canzoni D'AMORE PER L'AMORE, le ha chiamate..

Ad avvallare la sua idea, sempre secondo Dori Ghezzi, c'è il fatto che da un sondaggio recente, risulta che la canzone più amata di de Andrè non è più LA GUERRA DI PIERO, come fino all'anno scorso, ma AMORE CHE VIENE AMORE CHE VA..

angie ha detto...

e parlando di amore, dove la mettiamo "tre madri" con l'amore di Maria per il figlio morente: "non fossi stato figlio di Dio ti avrei ancora per figlio mio"...

angie ha detto...

e poi per citare la sua immensità ascoltatevi
SMISURATA PREGHIERA.

da pelle d'oca, soprattutto quando dice

"per viaggia in direzione ostinata e contraria, col suo marchio speciale di speciale disperazione, e tra il vomito dei respinti muopve gli ultimi passi per consegnare alla morte una goccia di splendore, di umanità, di verità..."

Balua ha detto...

l'ha cantata ieri sera Fossati, smisurata preghiera, dicendo che, tra tutte le canzoni che han fatto assieme, secondo lui è la canzone che meglio rappresenta la sua collaborazione con De Andrè.. E.. anche quellaq non la conoscevo.. ne ho da fare di strada per conoscerlo, eh???

.. comunque anche a me ha colpito il pezzo in cui parla dichi viaggia in direzione ostinata e contraria..

.. come mi ha fatto impazzire Verrannoa chiederti del nostro amore, quando dice Continuerai a farti scegliere o finalmente sceglierai..

La Cosa ha detto...

Balua la trovi sull'album Canzoni!!!

Viviana sono un pinguino dottore!!!!! Ma anche chimico mi sta bene in fondo sono pure quello ;))))))

Balua ha detto...

.. album CANZONI.. ok.. Grazie Paola!!!

NADIA ha detto...

hola licia è proprio vero sono i figli che addrizzaNO NOI, E POI IO GIà LI DEVO GUARDARE DAL BASSO IN ALTO azz!! COME CREDCONO IN FRETTA!!
BESITO!!!!

Kaishe ha detto...

Dall'ufficio non potevo verificare... ma ora sto ascoltando "Le passanti" dalla voce di Faber con YouTube...

Balua ha detto...

.. su sto cesso di pc muletto vedo you tube a singhiozzo...

DOMANI TORNA IL MIO, SPERO!!!!

.. così smetto di girare la manovella per stare on line!!!

Kaishe ha detto...

W la tecnologia...
Pensa se fossimo ancora ai segnali di fumo... o al morse:
... - . .- -- ... .-. - .

LaStefy ha detto...

Anche voi quando cercate qualcosa su Google,
ci sono già tutte le voci, e basta scrivere Ka..... per trovare Licia ???

Balua ha detto...

.. stef.. è una funzione nuova di google. .. ti da anche il numero dei risultati presenti..

Kaishe ha detto...

Nooooooooooooooooooo... C'ho provato immediatamente...
"KA"... e mi è uscito
- Kaspersky
- Kamasutra
- Karina Cascella
...
ma non KAISHE

Buuuuaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

LaStefy ha detto...

KAMASUTRA ????

AH AH AH AH H AH AAH AH H AH AHAAAA

angie ha detto...

Allora, smisurata preghiera è l'ultimo pezzo di Anime Salve, l'ultimo suo album, mentre Verrano a chiederti del nostro amore è in Storia di un Impiegato, che ti consiglio caldamente.

Anime Salve secondo me potrebbe piacerti a strafottere, ecco.

Balua ha detto...

.. infatti l'ho adorata a strafottere, angie...


Stef.. a me per apparire kaishe devo scrivere kais.. prima mi appare come a licia..

Invece per balua devo scriverlo completo e mettere lo spazio, allora appare balua blog 9.800 riultati

angie ha detto...

Io ho fatto prima e li ho messi tutti fra i preferiti. tiè.
Alla facciaccia di Brunetta.

Porca puttana, ma quanto stronza è l'influenza quest'anno?

angie ha detto...

E quanto bella è princesa? eh? quanto bella è? eh??????

Kaishe ha detto...

Non parlate di influenza che mi sa che sta arrivando...
Al momento sto annaspando a bocca aperta e la testa pare in procinto di scoppiare mentre la pancia fa da base musicale con un ossessivo ritmo di marea...

angie ha detto...

mmm...direi bene kai...
io ho le ossa spappolate da giovedì, e non hanno nessuna ma proprio nessuna intenzione di migliorare...

Kaishe ha detto...

La domanda che segue consequenzialmente è:
Che caspita ci facciamo in ufficio???

angie ha detto...

eeeeeeeeeeehhhhhhhhhhhhhhhh... bella domanda... io ho provato venerdì a stare a casa, ma non ce la faccio proprio...

Kaishe ha detto...

Per buona misura io ho lavorato anche ieri... fino alle 12, certo. Ma insomma era pur sempre domenica!

LaStefy ha detto...

Io ieri ho fatto la dieta:


3 olive + 2 fatte di salamino + prosecco
1 piatto di lasagne coi fiori di zucca.
1 piatto di tortelloni burro e salvia. + vino bianco
1 pezzo di arrosto
Patate al forno a volontà + vino rosso

1/2 fetta di panettone
4 datterini col mascarpone e noci + brachetto

Caffè.

angie ha detto...

alla faccia della dieta...

e l'ammazzacaffè?

Kaishe ha detto...

Mi par di capire che c'è dieta e dieta... questa mi piace!!!

angie ha detto...

io ero faticosamente riuscita a mettere su un misero chiletto, ma non illudetevi, l'ho già perso.

Balua ha detto...

.. CIOè.. OGGI HO INIZIATO A STUDIARE IL CORSO CHE STO FACENDO.. MA CHE FATICAAAAA.. NON SON MICA PIU' ABITUATA AD APPRENDERE AL VOLO I CONCETTI!!!

Kaishe ha detto...

??? Raccontare tutto... pliiiissss !!!

PAOLA ha detto...

KAIIII

ma 'ndo stai????????????

Balua ha detto...

.. A ME DICI?

.. sto facendo un corso per assistente di studio medico.. Di quelli che si fanno così: io pago e loro mi danno il titolo!! ahahaha

.. scherzi a parte.. son 14 moduli, mi pare, da fare, con esame on line a fine di ogni modulo..

.. per lo più cavolate.. però è un sacco che non apro libri e dispense e riprendere il metodo l'è duraaa!!!

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Kaishe!

Gabry in blog Belella ha detto...

Nulla di grave e di fisico il problema è solo mentale... sta facendo i capricci come il tempo in questo periodo... ma so che poi passa, come migliora il tempo anche lei si riprende e la finisce di farmi impazzire dietro ai suoi capricci.... ora ci vuole solo pazienza.... tanta pazienza... un mare di pazienza... anzi un oceano forse rende meglio l'idea della quantità che occorre di pazienza per starle dietro.

Un abbraccio e buona giornata.

Viviana B. ha detto...

Ciao mia cara, buona giornata!
Sì sì, i pinguini son proprio carini!
Sono stata invitata a partecipare ad un concorso fotografico e... sarei felice se tu passassi di là e lasciassi un commento (e magari anche un votino...)!
Mi trovi qui.

Il concorso si chiude il 28 febbraio, quindi se anche tu hai un qualche scatto che ti piacerebbe condividere... di tempo ce n'è!
Un abbraccio grande!

NADIA ha detto...

Hola LICIAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!
ma che succede?? non vi sento!!!
tutto bene querida???
besito!!!

pg ha detto...

kai a me questo effetto lo fa la cattiva strada. è incredibile ogni volta che la sento scopro qualche cosa di non detto, o magari invento e do interpretazioni dfferenti a seconda del mio umore, ed ogni volta mi commuovo.
spettacolo!

buona giornata

technology ha detto...

Some of the content is very worthy of my drawing, I like your information!
costume jewelry

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!