venerdì 4 marzo 2011

... di speranze senza età

Dopo essermi beata nella certezza che i giovani non permetteranno a questa generazione scialba e asfittica (oggi mi sento così... e, purtroppo, mi sento pure di farne parte con tutta la delusione che ne consegue) rubino loro il futuro, mi piace rivolgere uno sguardo fiducioso alla generazione che ci ha preceduti.
Si tratta di persone che hanno avuto esperienza diretta di una cosa che al giorno d'oggi si cerca in ogni modo di aggirare; il sacrificio.
Nella loro infanzia hanno imparato sulla propria pelle cosa significhi "guadagnarsi" da vivere.
In giovinezza hanno spesso dovuto accantonare i proprio sogni per realizzare una unica necessità: sopravvivere.
Da adulti hanno ambito sopra ogni altra cosa ad evitare ai propri figli le fatiche che loro avevano dovuto affrontare.
Da anziani (parola nobilissima che per un malinteso viene evitata come se fosse un'offesa) vengono letteralmente mitragliati dai distorti messaggi di una società che ha tradito sogni ed aspettative di chi - loro stessi - cercavano di plasmarla come un "tempo fortunato".
Ma non tutti sono avvinti o addirittura vinti.

Centra

Posto questo video proprio oggi che assistiamo ad una nuova frontiera della vergognosa gestione ad personam del nostro Paese. Oggi che un individuo che non ha fatto altro che perorare la causa di una società volta unicamente alla conservazione di un aspetto giovanilistico, ad ogni costo e con inevitabile sprezzo del ridicolo, appoggerà la sua nuova "stampella giudiziaria" sull'età.
La fierezza di questo viso segnato dal tempo, la dolcezza che mi incute il pensiero di quali espressioni lo abbiano inciso così profondamente, la tenerezza dell'immaginarmela mentre lascia vagare il suo pensiero al passato difficile dei suoi predecessori ed a quello incerto dei suoi successori, le considero boccate di ossigeno che riempiono polmoni e cuore.
E voglio ripetere per loro ciò che ho detto per i giovani, ben sapendo a "chi" mi riferisco.
Gli anziani sono la nostra memoria, il nostro orgoglio, il nostro futuro: siano benedetti gli anziani.

10 commenti:

Mamit ha detto...

Questo video è mitico. ho già avuto modo di commentarlo su FB, ma in realtà si commenta da solo.
Scrissi " se ti capita di averlo a tiro, avvisami, chè siamo in molti a volergli sputare in faccia".
Ci sono tante Annarelle, e penso con quanta tristezza assistono allo sbriciolamento di tutto ciò per cui hanno lottato. Ma la dignità non la può toccare e togliere nessuno, come le belle rughe e lo sguardo fiero.

Luigina ha detto...

Brava Licia e mitica Annarella che ha 2 anni di più della mia mamma, ma ha ancora voglia di lottare.Purtroppo i programmi spazzatura delle TV di B. hanno offuscato le menti anche di molti anziani togliendo loro anche la possibilità di indignarsi come Nannarelaa per la realtà diversa messa in luce da Anno zero,Ballarò, Che tempo che fa, Parla con me,Report,Presa Diretta o programmi culturali su canali alternativi e vedono in lui il Salvatore

Lufantasygioie ha detto...

come darti torto....gli anziani,spesso e volentieri sono visti più come un peso che non come una fonte di esperienze e ricordi.
ti auguro buon fine settimana
lu

Stella ha detto...

Perfettamente d'accordo con te, Kais.

Facciamo una catena lunga di blog uniti.
Ti invito sul blog dei miei premi.

riri ha detto...

Ciao Licia, come non condividere...ma c'è ancora speranza, spero. Un giorno non lontano (per me) saremo tutti anziani e forse più fragili per l'assenza di valori.Per fortuna non tutti i giovani sono "superficiali".
Un bacio e buon fine settimana

Gabry ha detto...

Condivido in pieno... spesso anche mia madre, che ormai ha quasi 91 anni, quando segue il telegiornale borbotta in dialetto contro i politici dicendo... Gesù Gesù Gesù ma chiste sò pazz... ma che se sò mise 'n cape? (ma questi sono pazzi, ma cosa hanno nella testa?)

Un abbraccio Kaishe e buon fione settimana!

Lara ha detto...

Concordo in pieno, cara Kaishe.
Siano benedetti gli anziani, che hanno dovuto lottare e ancora non si stancano.
Grazie di questo bel post.
Un abbraccio,
Lara

Beauty and the Beast ha detto...

Hai ragione...peccato che invece quasi sempre vengano vissuti come un peso da sistemare dove non diano troppo fastidio...
Buona serata, cara

P.S. Ti aspetto per la Gara di Creatività, se ti fa piacere...

Paola dei gatti ha detto...

purtroppo però, oggi l'età non è più simbolo di saggezza e quel mondo che molti hanno cercato di edificare è stato distrutto da un vecchio malvissuto

Gabry ha detto...

Buongiorno Kaishe e buon inizio di questa nuova settimana... qui finalmente dopo giorni di pioggia e cieli grigi è ritornato il sole e con lui anche il buonumore.... un abbraccio!

STAIT ATÊNZ…

Questo, come ogni altro blog, è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo n° 196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al nome, alla persona, all'immagine ed all'onore.
Quindi, se pensate di passare di qua per scrivere "spiritosaggini" a ruota libera, ve ne assumerete anche le eventuali conseguenze. Per parte mia, mi riterrò libera di intervenire se rileverò che si siano superati i limiti dettati dall'educazione e dal rispetto della dignità riconosciuta alle persone... TUTTE!
L'anonimato, evidentemente, non garantisce la copertura assoluta, poichè, eventualmente, la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog.
Sa ti va ben cussì bón… sennò piês par te!!! …tu pós ancje šindilâti: prat denant e selve daûr…

Stiamo insieme da...

Dicevi??? ^-^

37 grazie x 22 PREMI!!!

Sira degli Oedv Presiùs

Sira degli Oedv Presiùs
Grazie Cri!!!

Embè...

Embè...
Piuma nel Vento ringrazia OEdV!

Già! ... anche...

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360° provenienti dal mondo dei blog!

Ma certo che NO!!!